Friggitelli ripieni, pastellati e fritti

Dei gustosissimi bocconcini da preparare come aperitivo o antipasto sfizioso e di sicuro successo…

da quando ho piantato la mia prima pianta di friggitelli, non ne posso più fare a meno, sono squisiti e si prestano davvero a moltissime preparazioni culinarie.

Altre ricette con i friggitelli:

friggitelli ripieni, pastellati e fritti
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Dei gustosi bocconcini fritti, Preparati con i peperoncini friggitelli, dolci e delicati con una pastella che li renderà croccanti fuori e morbidi dentro😋

Dal profumo delicato e dal sapore dolce e ricco, I friggitelli, sono ottimi per primi piatti, contorni e stuzzichini golosi.

Questa è una ricetta semplice con un ripieno delicato di formaggio e prosciutto cotto, ma potete dare sfogo alla vostra fantasia e riempire i friggitelli con diversi ripieni, pomodoro e mozzarella, alici e pecorino, tonno…….

12 friggitelli
12 Bastoncini di formaggio tipo emmental
2 Fette di prosciutto cotto
q.b. Olio di girasole
q.b. sale

Per la pastella

80 g farina00
80 g Maizena
1 cucchiaino lievito di birra disidratato
q.b. acqua frizzante

Strumenti

per una frittura impeccabile e senza odori sgradevoli vi consiglio di utilizzare una friggitrice, l’odore non sparirà, ma sarà meno forte e la frittura sarà impeccabile

Passaggi

vediamo i passaggi per preparare questi bocconcini così golosi di friggitelli fritti.

Per i friggitelli ripieni fritti, iniziate preparando la pastella.

In una scodella, mettere le due farine setacciate, il lievito e incorporare l’acqua poca alla volta, fino a raggiungere una pastella dalla consistenza morbida ma elastica.

Coprire e lasciare riposare per circa 30 minuti.

Nel frattempo, lavare i friggitelli, tagliare la parte superiore e svuotarli dai semi.

Riempite ogni friggitello con un bastoncino di formaggio e del prosciutto cotto.

Immergere i friggitelli nella pastella e friggere in olio bollente a 180°, scolarli e fare asciugare su carta assorbente.

Servire con un pizzico di sale.

Sono ottimi se mangiati caldi o tiepidi. Se dovessero avanzare, si possono conservare per 1 giorno in frigorifero e vanno poi scaldati prima di servire in forno a 100° per circa 10 minuti.

nel contenuto sono presenti link di affiliazione

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo i dolci di Sara

Mi chiamo Sara e vivo in un piccolo paese della provincia di Perugia, qui nasce la mia passione per la cucina ed in particolare per i dolci. Penso di aver preparato la mia prima crostata a 6/7 anni, insieme a mia nonna Anna, la mia più grande ispiratrice e maesta e da allora non ho più smesso. Ho iniziato a studiare e ho fatto della mia passione anche il mio lavoro. Mi piacerebbe, condividere le mie ricette e idee con voi....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *