Crea sito

Polpette di ricotta fritte

Questa quarantena per me è stato un periodo di riposo dopo mesi difficili non ancora terminati, ho fatto poco e niente, ma in cucina ho cercato di non annoiarmi mai pur mantenendo la semplicità nei miei piatti. Queste polpette di ricotta fritte mi hanno dato molta soddisfazione al palato perciò voglio proporle anche a voi!

Polpette di ricotta fritte
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Pochi ma buoni, per fare le polpette di ricotta fritte servono ingredienti che ormai abbiamo tutti in frigorifero.
  • 100 gRicotta
  • 100 gpane (Io ho usato il mio fatto in casa vi lascio il link)
  • 100 gPiselli precotti
  • 1Uovo
  • 3 cucchiaiParmigiano Reggiano DOP
  • q.b.Farina
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio di semi di girasole (Per friggere)

Strumenti

  • 1 Padella per friggere

Preparazione delle polpette di ricotta fritte

  1. Polpette di ricotta fritte

    Semplicissimo il procedimento di questa ricetta, sbattete l’uovo, salate, aggiungete la ricotta, il pane sbriciolato e i piselli.

    Con le mani bagnate formate le polpette e passatele nella farina.

    In una padella mettete a scaldare l’olio, quando sarà pronto aggiungete le polpette poche alla volta e cuocetele qualche minuto per lato finché non saranno ben dorate. Una volta pronte ponetele su carta assorbente per assorbire l’eccesso di olio.

    Le vostre polpette di ricotta fritte sono pronte e deliziose!

Sara InforMa

Se avanzano (ma avanzano???) sono buone anche scaldate con un pochino di sugo, proprio come quelle di carne!

Proverò a cuocerle anche nella friggitrice ad aria così da farvi sapere se sono altrettanto gustose con un metodo di cottura alternativo, confido sia così!

/ 5
Grazie per aver votato!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: