Torta di rose con crema e uvetta

Nel passato, il lievito madre era usato anche per fare i dolci. Molti dolci della nostra tradizione lo prevedono. La torta di rose è uno di questi.
Nato nel Rinascimento, fu portato in tavola per la prima volta nel 1490 per le nozze a Mantova tra Isabella d’Este e Federico II Gonzaga. La leggenda narra che la forma a mazzo di corolle di rose fu scelta per ricordare la bellezza di Isabella. Dopo questo banchetto, ogni volta che c’era da festeggiare, questo dolce appariva sulla tavola dei Marchesi.
E’ un lievitato che dà gran soddisfazione e che può essere interpretato in molte maniere, cambiando la farcitura. La mia è con crema e uvetta ma può essere farcita con marmellata, crema e frutta fresca, creme spalmabili…tutto quello che vi suggerisce la vostra fantasia!

  • DifficoltàAlta
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Giorno
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti della Torta di Rose

Pre Impasto

  • 100 gFarina Manitoba
  • 100 gLatte
  • 160 gLievito madre (rinfrescato e raddoppiato)

Impasto

  • 500 gFarina Manitoba (tipo 1)
  • 100 gZucchero
  • 4Uova
  • 2Tuorli
  • 50 gBurro (ammorbidito)
  • Scorza di limone
  • 1 pizzicoSale

Crema

  • 400 gLatte
  • 80 gZucchero
  • 40 gFarina
  • 4Tuorli
  • 1 bustinaVanillina

inoltre

  • 70 gUvetta (ammollata nel vinsanto)
  • 1Tuorlo (e un cucchiaio di latte per spennellare)
  • q.b.Zucchero di canna (opzionale per spolverizzare)

Strumenti

  • 1 Tortiera a cerniera 24 cm
  • 1 Ciotola

Preparazione del Pre Impasto

Preparazione del Pre impasto della Torta di rose

  1. in una ciotola sciogliere il lievito con il latte e successivamente la farina setacciata.

    Lavorarlo bene, fare una palla e metterlo a lievitare per 2/3 ore (dipende dalla temperatura di casa) nella ciotola coperto con pellicola

Preparare l’impasto della torta di rose

  1. Mettere nella planetaria tutti gli ingredienti in questo ordine, aspettando che siano amalgamati tutti prima di aggiungere il successivo : uova, zucchero, farina, burro, scorza e sale. Aggiungere il pre impasto e impastare per 6/8 minuti a bassa velocità.

    Mettere l’impasto in una ciotola, far puntare per un paio d’ore e poi mettere tutta la notte in frigo a maturare (sempre coperto con la pellicola)

Composizione della torta di rose

  1. Tirare fuori dal frigo l’impasto e farlo raddoppiare.

    Nel mentre preparare la crema: riscaldare il latte e nel mentre amalgamare i tuorli con lo zucchero e successivamente la farina. Aggiungere il latte caldo e mescolare fino a che non ha una giusta consistenza, deve essere abbastanza soda. Far raffreddare la crema.

    stendere l’impasto in un grande rettangolo e tagliarlo orizzontalmente in strisce con altezza 4 cm. Cospargerle con la crema e l’uvetta precedentemente ammollata.

    Arrotolarle delicatamente e disporle nella tortiera in maniera che stiano abbastanza strette e aspettare che lievitino fino a che non raddoppiano e si uniscono tra loro

Cottura della torta di rose

  1. Cuocere in forno caldo a 175 gradi modalità statico per 30/40 minuti. Sfornarlo e cospargerlo con lo zucchero di canna.

    e poi….mangiarlo 🙂

Consigli

come per tutti i lievitati dolci è molto importante calcolare la tempistica di preparazione. Io ho cominciato venerdì pomeriggio per cuocere 24 ore dopo.

3,7 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da sarabuonodavvero

Toscana che vive in Brianza. Curiosa, testarda e grande sperimentatrice. con risultati mai scontati. Amo Firenze, i cani, la mia terra, la mia famiglia...e Gino!