Crea sito

Torta salata con ricotta robiola e fiori di zucca

La torta salata con ricotta, robiola e fiori di zucca è un piatto semplice e veloce da realizzare, che può essere usato come contorno, ma volendo anche come un antipasto.
È un piatto versatile, che si addice bene un po’ a tutte le stagioni, ma particolarmente al periodo primaverile, con i fiori di zucca rigogliosi tipici del periodo. Piatto adatto a tutti con la sua semplicità, la torta salata con fiori di zucca è alla portata anche di chi ha poca dimestichezza con la cucina, e può essere preparata velocemente in 30 minuti, pronta da portare in tavola.

Torta salata ricotta robiola e fiori di zucca
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Le varianti di questo piatto possono essere molteplici, oggi abbiamo scelto di fare un ripieno utilizzando ricotta e robiola, ma a nostro gusto e piacimento potremo realizzare la torta con formaggi diversi.
Inoltre possiamo aggiungere altri ingredienti a nostra scelta come prosciutto cotto o speck a dadini,le varianti sono moltissime, basta usare inventiva e fantasia per realizzare una ricetta originale.
  • 1 confezionepasta sfoglia
  • 200 gricotta
  • 100 grobiola
  • 1uovo
  • q.b.parmigiano Grattugiato
  • 7zucchine
  • 10fiori di zucca
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 ciuffoprezzemolo tritato
  • q.b.sale e pepe

Preparazione della torta salata

Preparazione del ripieno della torta

Per preparare la nostra torta salata con ricotta, robiola e fiori di zucca possiamo iniziare con il ripieno.Laviamo le zucchine ed il prezzemolo.
Tagliamo le zucchine a rondelle sottili, poi le saltiamo in padella con poco olio per 10 minuti. Quando saranno leggermente dorate andremo a toglierle dal fuoco e le lasceremo raffreddare per qualche minuto.                                                                            

Prendiamo i fiori di zucca, li laviamo delicatamente, togliamo il pistillo centrale e poi li lasciamo asciugare.
Poi tritiamo finemente il prezzemolo, lo mettiamo in una ciotola con la ricotta, la robiola, il parmigiano, l’uovo e le zucchine saltate. Regoliamo di sale e pepe e mescoliamo bene tutti gli ingredienti fino a raggiungere un composto omogeneo.    

 Decorazione e cottura della torta
Proseguiamo nella preparazione della quiche salata con ricotta, robiola e fiori di zucca, e a questo punto possiamo prendere uno stampo, se possibile a cerniera, stendiamo sul fondo la pasta sfoglia ed andiamo a bucherellare il fondo con l’aiuto di una forchetta.        
Un’altra variante che potremmo introdurre, sarebbe sull’uso della pasta brisè in alternativa alla pasta sfoglia.
A questo punto versiamo il ripieno sulla superficie della torta ricoprendola completamente. Per finire, prendiamo i fiori di zucca lavati e asciugati e andiamo a disporli sulla superficie della torta. Cerchiamo di distribuirli in modo circolare formando una decorazione.La torta salata con ricotta, robiola e fiori di zucca è pronta per essere infornata a 180 gradi per circa 20 minuti in forno statico ( 160 gradi per 15 minuti se ventilato).Quando la superficie sarà dorata potremo sfornare, lasceremo raffreddare pochi minuti e potremo servire in tavola la nostra torta con ricotta, robiola e fiori di zucca.

Abbinare un vino alla torta salata

  1. Una volta ultimata la quiche salata con ricotta,robiola e fiori di zucca, è d’obbligo trovare un vino da abbinare al nostro piatto, che lo accompagni in maniera armonica e ne esalti i sapori.

    Considerando la presenza delle verdure e dei formaggi con la loro grassezza, possiamo andare ad abbinare un vino bianco fermo, una media struttura e con una buona freschezza, ad esempio un vermentino di Sardegna con i suoi profumi che richiamano alla mente il mare.

/ 5
Grazie per aver votato!