Sfogliatine di gamberetti

Sfogliatine di gamberetti, un delizioso antipasto dal sapore di mare. Un piatto che si realizza in poco tempo, con pochi ingredienti come gamberetti e olive verdi, insaporiti da succo di limone, vino bianco e prezzemolo, avvolti nella pasta sfoglia. Un piatto gustosissimo, soprattutto  se preparato con gamberetti freschi.

Sfogliatine di gamberetti

Sfogliatine di gamberetti

Ingredienti per 6 persone (12 sfogliatine)

  • 1 confezione di pasta sfoglia (230 g)
  • 300 g di gamberetti
  • 40 g di olive verdi snocciolate
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 3 cucchiai di vino bianco
  • 1/2 mazzetto di prezzemolo
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di latte
  • 3 cucchiai di olio di oliva
  • sale, pepe

Procedimento

Lavate i gamberetti, metteteli in un pentolino con acqua, quanta basta per coprirli, e portate ad ebollizione.

Aggiungete il sale, il succo di limone e lasciate bollire per 5 minuti.

Scolate i gamberetti, lasciate intiepidire e sgusciateli.

Tagliate i gamberetti a pezzetti.

Tagliate a pezzetti anche le olive verdi.

Lavate il prezzemolo, asciugatelo delicatamente e tritatelo.

Scaldate l’olio di oliva in una padella antiaderente, aggiungete i gamberetti e fateli rosolare per 1 minuto.

Versate nella padella il vino bianco e fatelo evaporare a fuoco vivace.

Insaporite con un pizzico di sale, se necessario, e una presa di pepe e aggiungete i pezzetti di olive verdi e il prezzemolo.

Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

Stendete la pasta in una sfoglia sottile dello spessore di 2mm. Anche se usate la pasta già stesa, stendetela ulteriormente, in modo che sia più sottile.

Usando un tagliapasta tondo e dentellato ricavate dei dischetti di pasta sfoglia del diametro di 8 cm.

Potete tagliare la sfoglia usando un piattino del diametro di 8 cm che posizionerete al rovescio sulla sfoglia per tagliarla poi intorno al piattino.

Impastate la pasta rimasta e stendete un’altra sfoglia dalla quale ricaverete altri dischetti. Proseguite fino all’esaurimento della pasta.

Sbattete l’uovo, mescolatene una parte con il latte, sbattendo di nuovo per amalgamar,e e spennellate i bordi dei dischetti di pasta sfoglia.

Distribuite su un lato di ogni dischetto di pasta un poco del composto di gamberetti e olive, richiudeteli ottenendo delle mezzelune premendo bene i bordi per sigillare la pasta.

Disponete le sfogliatine su una teglia ricoperta con carta da forno, e spennellatele con l’uovo sbattuto rimasto.

Cuocete in forno preriscaldato, a 200°, per circa 15 minuti.

Al termine della cottura togliete la teglia dal forno e lasciate riposare le sfogliatine per qualche minuto.

Servite le sfogliatine di gamberetti calde o tiepide!

Puoi seguirmi anche sulla pagina facebook  SaporiGreci per vedere le nuove ricette pubblicate dal blog!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.