Seppioline in umido con olive nere

Le seppioline in umido con olive nere sono un’altro piatto classico della tradizione greca. Questo piatto è un ottimo secondo, che potete gustare con del pane abbrustolito. Se volete, potete preparare un piatto unico, aggiungendo delle patate.Seppioline in umido con olive nere

Seppioline in umido con olive nere

Ingredienti per 4 persone

  • 800 g di seppioline
  • 400 g di pomodori pelati
  • 1 cipolla
  • 5 cucchiai di olio d’oliva
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • olive nere
  • sale, pepe

Procedimento

Prima di tutto, dovete pulire le seppioline, eliminando l’osso e l’inchiostro. Lavatele bene e lasciatele colare.

Alcune pescherie possono pulire le seppioline per voi, così potete evitare questo compito e guadagnare tempo.

Se le vostre seppie sono grandi potete tagliarle a striscioline.

Mettete in una casseruola l’olio d’oliva e, quando sarà caldo, aggiungete la cipolla tagliata a striscioline e fatela appassire a fuoco medio.

Aggiungete, quindi, le seppioline e cuocete per una decina di minuti, mescolando di tanto in tanto.

Versate il vino e fatelo evaporare a fuoco vivace.

Aggiungete i pomodori pelati, che avete precedentemente passato, salate, pepate e, fate cuocere, a fuoco medio-basso e a recipiente semiscoperto, per 30-45 minuti, finchè le seppioline non saranno cotte.

A cottura quasi ultimata aggiungete le olive nere.

Se volete, potete aggiungere anche delle patate, ottenendo così un ottimo piatto unico.

Prendete 400 g di patate, sbucciatele, lavatele e tagliatele a pezzetti. Aggiungete le patate alle seppioline circa 15 minuti circa prima di terminare la cottura delle seppie. Il tempo di cottura può variare in base ala grandezza dei pezzi delle patate, quindi, controllatele prima di spegnere il fuoco.

Naturalmente non dimenticate di aggiungere il sale alle patate.

Potete servire le seppioline sopra alcune fette di pane abbrustolito.

Gustate le seppioline in umido con olive nere calde!

P1030772

Puoi seguirmi anche sulla pagina facebook  SaporiGreci per vedere le nuove ricette pubblicate dal blog!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.