Risotto con broccoletti

Risotto con broccoletti, un primo piatto leggero e salutare, dal sapore delicato. Facile da realizzare, in poco tempo. Gustatelo con abbondante grana grattugiato!

Risotto con broccoletti

Risotto con broccoletti

Ingredienti per 4 persone

  • 300 g di riso per risotti
  • 300 g di broccoletti
  • 40 g di burro
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1/2 mazzetto di prezzemolo
  • 1 l di brodo
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • grana padano grattugiato
  • sale, pepe

Procedimento

Tagliate il broccolo a pezzi, eliminate il gambo e le foglie, dividetelo in cimette ed eliminate, sfilandola, la parte esterna, più dura, dei loro gambi.

Lavate le cimette del broccolo sotto acqua corrente e fatele scottare in abbondante acqua salata in ebollizione per 2 minuti. Scolatele e tenetele da parte.

Spuntate la carota, pelatela e lavatela.

Lavate il sedano e privatelo dei filamenti.

Sbucciate la cipolla. Lavate e asciugate delicatamente il prezzemolo.

Tritate finemente la carota con il sedano, la cipolla ed il prezzemolo.

Fate sciogliere 20 g di burro in una casseruola, aggiungete l’olio di oliva e fatevi appassire le verdure tritate, senza lasciarle colorire.

 Unite il riso e fatelo rosolare per un paio di minuti, mescolando con un cucchiaio di legno.

Versate il vino e lasciate evaporare a fuoco vivace.

Aggiungete, poco alla volta, il brodo bollente e cuocete il risotto, per 15-18 minuti, coperto, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo del brodo, ogni volta che sarà stato assorbito.

Cinque minuti prima della fine della cottura aggiungete le cimette di broccoletti che avete tenuto da parte.

Togliete il risotto dal fuoco, cotto al dente, incorporatevi il restante burro e abbondante grana grattugiato, aggiustate di sale, se necessario, e spolverizzate con pepe appena macinato.

Coprite e lasciate riposare il risotto per qualche minuto.

Gustate il risotto con broccoletti caldo!

Nota

Non buttate la parte rimanente del broccolo, lessatelo in abbondante acqua salata e servitelo come contorno.

Puoi seguirmi anche sulla pagina facebook  SaporiGreci per vedere le nuove ricette pubblicate dal blog!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.