Polpette di pollo allo zafferano

Le polpette di pollo allo zafferano sono un delizioso secondo piatto che preparerete in poco tempo e senza alcuna difficoltà. Le polpette sono cotte al forno e vengono servite con una gustosa salsa di yogurt allo zafferano. Un piatto ricco di sapore ma leggero!

Polpette di pollo allo zafferano

Polpette di pollo allo zafferano

Ingredienti per 4 persone

per le polpette

  • 400 g di petto di pollo macinato
  • 1 uovo
  • salvia
  • prezzemolo
  • pangrattato
  • sale, pepe

per la salsa

  • 1 cipolla piccola
  • 125 g di yogurt
  • 2 cucchiai di panna
  • 1 bustina di zafferano
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • sale, pepe

Procedimento

Mettete la carne macinata di petto di pollo in una ciotola, unite l’uovo leggermente sbattuto, qualche foglia di salvia e abbondante prezzemolo tritati, sale e pepe. Mescolate bene il composto, che risulta poco denso, e, prendendone poco alla volta, plasmate delle polpette; passatele nel pangrattato, schiacciandole leggermente e facendo in modo che siano ricoperte uniformemente.

Coprite una teglia con della carta da forno e disponetevi sopra le polpette, coprendole poi con un altro foglio di carta da forno.

Cuocete le vostre polpette in forno preriscaldato, a 200° C, per 15 minuti circa.

Nel frattempo preparate la salsa di yogurt allo zafferano. Tritate finemente una cipolla piccola e cuocetela per qualche minuto con il vino e lo zafferano; quando il vino sarà quasi tutto evaporato unite la panna mescolata allo yogurt, regolate di sale e pepe e lasciate cuocere ancora per 2 minuti.

Sistemate le polpette in un piatto su un unico strato e copritele con la salsa.

Servite le polpette di pollo allo zafferano calde!

Buon appetito!

Consiglio

Chiedete al macellaio di passare il petto di pollo nella macchina tritacarne due volte, in modo che la carne sia tritata bene.

Puoi seguirmi anche sulla pagina facebook  SaporiGreci per vedere le nuove ricette pubblicate dal blog!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.