Pesce passera al forno

Il pesce passera al forno è un piatto delicato, gustoso e leggero. La passera è un pesce di mare, simile al rombo, ha pochissime calorie ma è eccellente per quanto riguarda l’apporto di sali minerali, sodio e potassio. È, inoltre, un pesce ricco di proteine, fosforo e ferro.

Pesce passera al forno

Pesce passera al forno

Ingredienti per 4 persone

  • 1 pesce passera di 800-900 g
  • 1 mazzetto di timo
  • 1 pizzico di origano
  • la punta di 1 peperoncino
  • 1 mazzetto di erba cipollina
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 mazzetto di basilico
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • sale, pepe

Procedimento

Lavate accuratamente il pesce passera, asciugatelo e, usando un coltello affilato, praticate delle incisioni incrociate in diagonale sulla parte superiore.

Lavate il timo, l’erba cipollina, il prezzemolo e il basilico, asciugateli delicatamente e tritateli finemente, tutti insieme.

Sbucciate lo spicchio d’aglio e tritatelo finemente; tritate anche il peperoncino.

Spennellate una pirofila con poco olio di oliva e cospargete il fondo con un po’ del trito di erbe aromatiche.

Disponete il pesce nella pirofila, cospargetelo con l’aglio e il peperoncino tritati, l’origano e il trito di erbe aromatiche rimasto e insaporitelo con sale e pepe appena macinato.

Versate il vino bianco, irrorate con l’olio di oliva e cuocete in forno preriscaldato, a 180°, per 30 minuti. Irrorate il pesce, di tanto in tanto, con il fondo di cottura.

Servite il pesce passera al forno caldo!

Nota

Vi consiglio di comprare il pesce già pulito, così non dovrete farlo voi, risparmiando tempo e fatica.

Puoi seguirmi anche sulla pagina facebook  SaporiGreci per vedere le nuove ricette pubblicate dal blog!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.