Cozze gratinate

Le cozze gratinate sono un gustosissimo antipasto al profumo di mare. Facile da preparare, si può servire anche come secondo o come fingerfood con l’aperitivo.

Cozze gratinate

Cozze gratinate

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di cozze
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 160 g di pangrattato
  • 40 ml di olio di oliva
  • succo di 1 limone e 1/2
  • sale, pepe

Procedimento

Cozze gratinate, gustosissime e semplici da realizzare, hanno solo bisogno di tempo per pulirle.

Immergete le cozze in acqua fredda con un po’ di sale per almeno un’ora per farle spurgare.

Pulite accuratamente le cozze, raschiando bene i gusci e togliendo il bisso, tirandolo con un coltello. Risciacquate bene in abbondante acqua fredda.

Mettete le cozze in un tegame coperto su fuoco vivace per farle aprire. Togliete le cozze dal tegame, buttate quelle che non si sono aperte e tenete quelle aperte, buttando via la metà della conchiglia dove non è attaccato il mollusco. Ponete i gusci pieni allineati in una teglia da forno.

Lavate  il prezzemolo, scegliete le foglie e tritatele finemente insieme agli spicchi di aglio spellati.

Preparate la farcitura per le cozze mescolando in una ciotola il pangrattato con l’olio di oliva, il succo di limone, il prezzemolo, l’aglio, sale e  pepe. Il composto dev’essere morbido. Se dovesse risultare troppo secco, potete aggiungere un po’ di olio. Se, al contrario, è troppo morbido, aggiungete del pangrattato.

Farcite le cozze con il composto, aiutandovi con un cucchiaino.

Cuocete al grill, in forno già caldo, a 200° per 10-15 minuti, finchè la panatura non risulterà dorata.

Servite le cozze gratinate calde!

Nota

Spesso nelle pescherie hanno una macchina che pulisce le cozze. Se intendete prepararle nello stesso giorno in cui le comprate, potete farle pulire. A casa, comunque, controllate che siano pulite bene, altrimenti completate la pulizia. Sicuramente risparmierete del tempo!

Puoi seguirmi anche sulla pagina facebook  SaporiGreci per vedere le nuove ricette pubblicate dal blog!

 

 

 

 

2 Risposte a “Cozze gratinate”

  1. Io preferisco lavare le cozze personalmente: ho visto che la lavatura meccanica del supermercato toglie un po’ di sapore al mollusco e al sughetto che si forma quando si fa l’ impepata o la zuppa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.