Canocchie gratinate

Le canocchie gratinate sono un  gustosissimo antipasto. Le canocchie sono dei squisiti crostacei, indicate per le diete ipocaloriche, dato che sono povere di grassi e calorie.

Le canocchie, data la delicatezza delle loro carni, vengono solitamente cucinate intere. I mesi invernali sono ideali per gustare questi deliziosi crostacei.

Canocchie gratinate

Canocchie gratinate

Ingredienti per 2 persone

  • 6 canocchie
  • 2 cucchiai di pane grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio d’oliva
  • prezzemolo
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • sale, pepe

Procedimento

Una ricetta facile e gustosa in poco tempo!

Lavate le canocchie e lasciatele in ammollo, in acqua tiepida e sale, per 30 minuti. In questo modo perderanno i residui di sabbia.

Prendete le forbici e praticate un incisione lungo il dorso delle canocchie, in modo da riuscire ad aprire il guscio per mettere dentro il ripieno.

Tritate finemente lo spicchio d’aglio e il prezzemolo, aggiungete il pane grattugiato, il succo di limone, un po’ di olio d’oliva, sale, pepe e mescolate per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Inserite un po’ del composto ottenuto in ogni canocchia, distribuendolo per tutta la lunghezza dell’incisione che avete praticato,  e ponetele su una teglia. Aggiungete un filo di olio di oliva sopra ogni canocchia.

Cuocete in forno caldo, a 180°, per 15  minuti, fino a quando il trito avrà preso un leggero colore dorato.

Il vostro delizioso antipasto di canocchie gratinate è pronto!

Puoi seguirmi anche sulla pagina facebook  SaporiGreci per vedere le nuove ricette pubblicate dal blog!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.