SPAGHETTI CON LE COZZE

Gli spaghetti con le cozze sono un classico della cucina italiana mediterranea, raccoglie tutti i profumi del mare realizzandolo semplicemente con pochi ingredienti. Per una buona riuscita è sempre preferibile utilizzare cozze fresche e per la ricetta potete scegliere spaghetti o linguine, meglio se, qualità trafilata al bronzo.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gspaghetti
  • 1 kgcozze
  • 150 gpomodori pelati ( oppure pomodorini freschi)
  • q.b.sale, olio, peperoncino, prezzemolo
  • 1 spicchioaglio

Preparazione

  1. Per prima cosa pulire bene le cozze.

    Poi, inserite in una pentola capiente i molluschi, coprite con un coperchio e lasciate aprire a fuoco medio per 5 – 6 minuti. Eliminate le cozze che non si sono aperte. Aprite e sgusciate la maggior parte dei frutti mare. Lasciatene qualcuna aperta per le decorazioni. Infine, filtrate l’acqua delle cozze con un fazzoletto di lino o cotone, in modo da depurarla di tutta la sabbia ed eventuali scorie.

    Preparate il sughetto facendo soffriggere 1 minuto circa l’aglio sbucciato e leggermente schiacciati con 3 – 4 cucchiai di olio e un peperoncino se gradite. A questo punto potete aggiungere i pomodori pelati, se preferite potete utilizzare anche i pomodori freschi, fate cuocere a fuoco basso per circa 5 minuti coperto. A metà cottura aggiungete tutte le cozze insieme alla loro acqua di cottura già filtrata.

    Cuocete gli spaghetti la metà del tempo indicato sulla confezione. Scolate direttamente nella padella del sughetto senza le cozze. Aggiungete una manciata di prezzemolo tritato. Fate mantecare e ultimare la cottura a fuoco lento, finché la pasta non risulta cremosa e al dente!

    Buon appetito !!!

  2. PER UNA VARIANTE STREPITOSA PROVA A SOSTITUIRE AI SOLITI POMODORI UNA SALSA DI DATTERINI GIALLI. AVRAI UN RISULTATO INVIDIABILE!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.