Crea sito

RASCATIELLI o RASCATIEDDI CALABRESI

Rascatielli o rascatieddi calabresi
Non esiste in Calabria giorno di festa se non si prepara la pasta di casa.
Con due semplici ingredienti (farina e acqua bollente) e un sugo di carne cotto a fuoco lento otteniamo un primo piatto eccellente. Oggi prepariamo i “rascatielli” o “rascatieddi”, un tipo di pasta fresca usato un pò in tutto il sud Italia; è una sorta di gnocco senza patate ma leggermente più piccolo e schiacciato ai lati.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone

  • 500 gfarina tipo 1
  • 500 mlcirca acqua bollente

Preparazione

  1. Per preparare i rascatielli o rascatieddi calabresi segui le istruzioni.

    Versare tutta la farina sulla spianatoia, aggiungere tre mestoli di acqua ben calda. con l’aiuto di un mestolo in legno amalgamare il tutto. Iniziare ad impastare con le mani facendo assorbire quasi tutta la farina. L’impasto deve risultare né troppo morbido né troppo duro. Mentre impastate regolatevi se avete bisogno di altra farina o acqua.

    Quando l’impasto ci sembra buono e abbastanza liscio continuate a lavorarlo pe qualche minuto. Lo mettete a riposare da parte e prelevate una piccola quantità.

    Formate dei piccoli filoncini con il palmo delle mani allungando verso l’esterno del diametro di 1 centimetro circa. Raggiunta questa forma tagliare dei piccoli tocchetti con il coltello.

    Si chiamano rascatielli proprio perchè vanno “raschiati” con due dita (indice e medio) sul piano di lavoro, affondate le dita sull’impasto e tirate in giù. Mi raccomando spolverato il piano di lavoro sempre con un pò di farina.

    Alla fine, disponeteli su un bel vassoio sempre infarinato prima altrimenti si attaccano.

    Continuate la procedura con tutto l’impasto

    In una pentola capiente fate bollire l’acqua, aggiungete un filo di olio e il sale dopodiché unire la pasta fresca e fare cuocere per qualche minuti

    I rascatielli o rascatieddi calabresi sono pronti, non vi resta che condire con il vostro sugo e buon appetito!

NON PERDERTI LE ALTRE RICETTE NELLA CATEGORIA PASTA FRESCA

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.