CROSTINI SICILIANI

crostini siciliani

Oggi voglio presentarvi i crostini siciliani che ho avuto modo di provare a Palermo. Sono considerati i pezzi di rosticceria più amati, golosi e buoni della cucina siciliana che offre, inoltre, numerose specialità. Si tratta in particolare di una preparazione fritta costituita da fette di pancarrè ripiene di besciamella e prosciutto cotto impanate con farina e pangrattato. Hanno un interno filante e una copertura croccante da non resistere! Io me ne sono innamorata subito e dopo vari tentativi questa credo sia la ricetta migliore che ho trovato sul web, seguimi nel procedimento e non te ne pentirai.

* Per non perderti le altre ricette e restare aggiornata clicca QUI troverai le mie proposte e abilita le notifiche

crostini siciliani
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6/8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per la preparazione e panatura

16 fette pancarrè
120 g prosciutto cotto
120 g mozzarella per pizza o scamorza
q.b. formaggio grattugiato (facoltativo)
q.b. besciamella
400 ml acqua
200 g farina 00
q.b. pangrattato fine
q.b. olio di semi per friggere

Passaggi

Segui il procedimento per preparare i crostini siciliani e lasciami un commento per sapere se ti sono piaciuti.

Crostini siciliani

Per iniziare prepara una besciamella molto soda e densa come fai di solito e lasciala raffreddare. Dopodiché disponi sul tavolo, oppure sul tuo piano di lavoro che di solito usi, le fette di pancarrè e taglia i bordi, poi farcisci con prosciutto cotto, mozzarella per pizza, in alternativa puoi usare anche la scamorza e la besciamella che hai preparato in precedenza. Con questa dose otterrai 8 pezzi interi quadrati, a questo punto tagliali dal lato obliquo e resteranno dei triangoli. In una ciotolina prepara la pastella con l’acqua e la farina che risulterà abbastanza cremosa, ti servirà per chiudere e sigillare i crostini triangolari, quindi immergili per bene in questa pastella e poi passali nel pangrattato per la panatura finale. Intanto in una padella capiente fai riscaldare l’olio e passa alla frittura dei crostini siciliani. Lasciali dorare da entrambi i lati e scolali su un foglio di carta assorbente. Il gioco è fatto, non ti resta che assaggiarli non troppo caldi e se hai ospiti sicuramente farai un figurone.

crostini siciliani

Consigli

Puoi farcire i tuoi crostini con ingredienti a tuo piacimento, anche se è preferibile usare quelli originali, l’unica modifica che io ho fatto è stata per il pancarrè perchè ho utilizzato quelli grandi per sandwich e, devo dire che è stata una fortuna poiché sono andati a ruba!

TI È PIACIUTA QUESTA RICETTA?

Condividila con i tuoi contatti e seguimi anche sui miei canali social.

Clicca sugli appositi pulsanti.

Ti aspetto nella mia pagina FacebookInstagramPinterestTwitterYouTube

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Una risposta a “CROSTINI SICILIANI”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.