Crea sito

CHICCHE DI PATATE con crema di zucchine, gamberetti e pomodorini freschi

Oggi vi propongo una ricetta classica sempre gradita, perfetta per ogni occasione, gustosa e praticissima. Il gusto delicato delle zucchine incontra il sapore raffinato dei gamberetti, creando un connubio irresistibile. Questa ricetta ha il sapore dell’estate, fresco ed aromatico.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 ggnocchetti di patate
  • 1cipollotto fresco
  • 3zucchine medie
  • 250 ggamberetti
  • q.b.sale
  • 5pomodorini freschi ( a scelta)

Preparazione

  1. Lavare e tagliare le zucchine. In una padella mettere il cipollotto tagliato a fettine sottili e le zucchine tagliate a dadini, un filo d’olio e una tazza scarsa d’acqua, sale e lasciare cuocere coperto a fuoco dolce.

    A parte, pulire i gamberetti togliendo la testa, il carapace, il budellino. In una padella aggiungere qualche goccia di olio, mezzo bicchiere di vino bianco e i gamberetti poi a fuoco bassissimo cuocere un paio di minuti, salateli leggermente e girateli ogni tanto, devono solo cambiare colore (che non siano crudi). Poi conservateli in un piatto.

    Mettiamo nel frattempo a bollire l’acqua per gli gnocchi con una presa di sale.

  2. Quando le zucchine si sono ammorbidite e sono diventate quasi a crema, aggiungete qualche pomodorino tagliato a cubetti e i gamberetti precedentemente scottati. Lasciate cuocere il sughetto per 10 minuti. se volete potete aggiungere anche foglioline di basilico per renderlo più profumato e scegliere di utilizzare i gamberetti surgelati che risultano essere più pratici e veloci. Quando le chicche di patate sono pronte scolate e tuffatele nella padella con il condimento pronto, fate insaporire qualche minuto a fuoco lento mantecando e mescolando bene.

  3. Impiattate e servite caldi. Buon appetito !

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.