Triangoli di pasta fillo

Vi è capitato di andare al supermercato e trovare vicino alla pasta sfoglia dei rotoli di pasta fillo? Oggi vi propongo una ricetta facile facile per poterla utilizzare. Ma, prima di tutto, cos’è la pasta fillo? Molto usata in Medio Oriente, è una pasta sottilissima (dal nome foglia), povera in grassi, dal sapore neutro (ottima per preparazioni dolci o salate) e di veloce cottura. Unico neo, si secca facilmente se esposta all’aria.
Molto utilizzata soprattutto per prearare antipasti o finger food può tranqullamente sostituire la pasta sfoglia in molte ricette.
Vediamo insieme come preparare i triangoli di pasta fillo ripieni di zucchine e stracchino.

triangoli di pasta fillo
nor
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per i triangoli di pasta fillo

100 g pasta fillo
100 g stracchino
120 g zucchine (romanesche)
1 cucchiaio parmigiano
1 pizzico noce moscata
1 cucchiaio olio extravergine d’oliva
134,66 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 134,66 (Kcal)
  • Carboidrati 11,36 (g) di cui Zuccheri 0,04 (g)
  • Proteine 6,11 (g)
  • Grassi 7,25 (g) di cui saturi 0,64 (g)di cui insaturi 0,97 (g)
  • Fibre 0,69 (g)
  • Sodio 103,35 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 40 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Strumenti

1 Pennello
1 Teglia
1 Ciotola
1 Ciotolina
1 Cucchiaio

Passaggi

Preparazione dei triangoli di pasta fillo

Iniziamo con il mondare e grattugiare le zucchine. Io preferisco le romanesche, sono più dolci senza il retrogusto amaro che potrebbero avere quelle verdi.
Per grattugiare le zucchine ho usato la grattugia in acciaio con il fondo in gomma antiscivolo, così evito di tagliarmi un dito in lavorazione 😉
Versare le zucchine in una ciotola.

Aggiungere lo stracchino, un cucchiaio di parmigiano e una grattata di noce moscata.
Con l’aiuto di un cucchiaio mescolare il composto con cura.

Togliere la pasta fillo dalla confezione ed aprirla con cautela. Prelevare delicatamente due fogli e spennellare con una soluzione di acqua a cui avrete aggiunto un cucchiaio di olio evo. Tagliare, con l’ausilio di un coltello, cinque rettangoli.
Versare un cucchiaino di composto alla base del rettangolo e avvolgere l’impasto formando un triangolo ben siggillato. Se non riuscite con il triangolo va bene anche un fagottino.

Ripetere con tutti i rettangoli e di nuovo con altri due fogli di pasta. Alla fine otterete 10 triangolini.

Cottura dei triangoli di pasta fillo

Disporre su una teglia e spennellare tutti i triangoli con la stessa soluzione di acqua e olio. Decorare a piacere con semi di papavero o semi di sesamo.
Cuocere in forno a 210 gradi per 10 minuti circa. Controllare comunque le indicazioni di cottura sulla confezione della pasta.
I vostri triangoli di pasta fillo sono pronti, consumare caldi accompagnati da una salsa allo Yogurt.

Visita il mio blog ci sono tantissime ricette da prendere come spunto e replicare. Per tornare alla home clicca qui. Lasciami un commento sotto e fammi sapere se ti è piaciuta la ricetta.


Seguimi anche su Instagram … Clicca qui e metti il like


Ora provaci tu :)Realizza in casa le mie ricette e mandami una foto del piatto finito sulla mia pagina Facebook cliccando qui. Se hai bisogno di consigli o di un parere non esitare a contattarmi, risponderò con piacere e ricorda … mettici il cuore.


Link sponsorizzati inseriti nella pagina.

Io non ho aggiunto sale, se vi piace più sapido potete inserirne un pizzico.

Provate aggiungendo delle listarelle di speck, saranno super saporiti.

Un’idea in più per i vostri aperitivi?! Prova le mini tartine mimosa (per la ricetta clicca qui), perfette in ogni occasione e, come questa ricetta, anche loro vegetariane.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.