Pomodori ripieni di riso tradizionali

L’estate profuma di pomodori ripieni di riso, da sempre, da quando li preparava mia nonna ed ora che continua a cucinarli mia madre; ognuna con il suo tocco ed il suo ingrediente segreto. Perfino quando la ricetta è passata nelle mia mani ha avuto una piccolissima trasformazione … ma sono dettagli, piccolezze, sfumature. La sostanza è sempre quella, sempre quei grandi pomodori farciti che, qui a Roma e dintorni, profumano di tradizione. Accompagnati con patate sono un piatto unico gustoso e salutare. Vediamo insieme come preparare pomodori ripieni di riso tradizionali romani.

pomodori ripieni di riso
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Pomodori (grandi da riso)
  • 8 cucchiaiRiso Carnaroli
  • 1 spicchioAglio
  • foglieBasilico
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 6Patata (medie)

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Frullatore a immersione
  • 1 Teglia

Preparazione dei pomodori ripieni di riso tradizionali

  1. preparazione 1

    Lavare accuratamente i pomodori e tagliare la calotta superiore che terrete da parte. Con l’aiuto di un cucchiaio scavare i pomodori cercando di non forare la buccia. Tenere il succo da parte in una ciotola.

  2. preparazione 2

    Condire il sugo prelevato con sale e pepe, qualche foglia di basilico ed un cucchiaio di olio evo. Frullare tutto con un frullatore ad immersione od un qualsiasi frullatore.

  3. preparazione 3

    In una ciotola versare il riso ed irrorare con 2/3 del sugo frullato ottenuto. Mescolare e versare 2 cucchiai di riso (circa) in ciascun pomodoro. Coprire i pomodori con la propria calotta e disporre su una teglia e far riposare 1 ora. Il riposo serve a far insaporire il riso in maniera ottimale. Riempire e cuocere subito non garantirebbe lo stesso risultato.

  4. Trascorsa l’ora, tagliare le patate a fette spesse, condire con il terzo di sugo rimasto e disporre nella teglia con i pomodori. Bagnare con il cucchiaio di olio e cuocere in forno a 200 gradi per 40 minuti circa. Verificate la cottura dopo 30 minuti, ogni forno cuoce a modo suo.

    I vostri pomodori ripieni di riso tradizionali sono pronti. Attendere circa 10 minuti prima di servire. Sono ottimi caldi ma possono essere consumati anche freddi.

Un’idea alternativa per i vostri buffet o antipasti è servire delle mini porzioni riempiendo dei pomodori più piccoli. Se questa ricetta ti è piaciuta potresti provare anche il couscous ai frutti di mare (per la ricetta clicca qui), è ideale per l’estate, buonissimo sia caldo che freddo.

Ora provaci tu 🙂

Realizza in casa le mie ricette e mandami una foto del piatto finito sulla mia pagina Facebook cliccando qui. Se hai bisogno di consigli o di un parere non esitare a contattarmi, risponderò con piacere. E ricorda … mettici il cuore!

/ 5
Grazie per aver votato!