Crea sito

Polpette di cavolo nero e ricotta

Ormai siamo agli sgoccioli della stagione invernale e fortunatamente il mio orto ha prodotto ancora cavolo nero. Il cavolo nero ben si presta ad essere cucinato in molteplici modi ma, devo dire, che le polpette sono proprio goduriose. Qui ho aggiunto la ricotta ed il risultato è stato super. Morbidissime e buonissime, le mie bimbe non le hanno fatte arrivare in tavola. Vediamo insieme come preparare le polpette di cavolo nero e ricotta qui fritte ma potete cuocerle in forno o al pomodoro 😉

polpette di cavolo nero e ricotta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le polpette di cavolo nero e ricotta

  • 100 gcavolo nero (già lesso)
  • 190 gricotta mista
  • 2 cucchiaipecorino
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Per la panatura

  • 40 gpane grattugiato

Per la frittura

  • 500 mlolio di semi di arachide

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Padella
  • Carta paglia

Preparazione delle polpette di cavolo nero e ricotta

  1. Per preparare le polpette è necessario che il cavolo nero sia già cotto tramite bollitura. Se non lo avete ancora fatto, dovete mondarlo (eliminando la costa centrale più dura), lavarlo e cuocerlo.

    Tritare finemente il cavolo e versarlo in una ciotola in cui avrete inserito la ricotta ed il pecorino.

    Aggiustare di sale e pepe, non esagerate perché c’è il pecorino.

    Mescolare con l’aiuto di una forchetta e se dovesse essere necessario aggiungere un cucchiaio di pane grattugiato.

  2. Formare le polpette cercando di mantenere la stessa dimensione soprattutto se poi decidete di cuocerle in forno.

    In un tegame (o una padella o la friggitrice) che abitualmente utilizzate per friggere versare l’olio necessario e portare a temperatura.

    Un piccolo consiglio … potete utilizzare anche la friggitrice ad aria che non necessita di aggiungere olio ed il risultato con le alte temperature è degno di nota.

    Friggere le polpette per circa 5 minuti o finché saranno dorate.

  3. Le vostre polpette di cavolo nero e ricotta sono pronte … lasciatele freddare un pochino lo so che sono talmente buone che le vorreste divorare bollenti.

    Se le volete cuocere in forno cuocetele a 190 gradi per 20 minuti o finché saranno leggermente dorate.

Se questa ricetta ti è piaciuta e consumi spesso il cavolo nero potresti provare anche la vellutata di cavolo nero (per la ricetta clicca qui), cremosa senza aggiunta di panna.

Visita il mio blog ci sono tantissime ricette da prendere come spunto e replicare. Lasciami un commento sotto e fammi sapere se ti è piaciuta la ricetta.

Seguimi anche su Instagram … Clicca qui e metti il like

Ora provaci tu 🙂

Realizza in casa le mie ricette e mandami una foto del piatto finito sulla mia pagina Facebook cliccando qui. Se hai bisogno di consigli o di un parere non esitare a contattarmi, risponderò con piacere e ricorda … mettici il cuore.

Link sponsorizzati inseriti nella pagina.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.