Peperoni in agrodolce

Di origine siciliana, questa ricetta è un contorno sfizioso da abbinare a carne o pesce. I peperoni in agrodolce si preparano con un sapiente mix di aceto e zucchero che ne esalta il gusto. Rossi, verdi, gialli, in piena estate con l’abbondanza di peperoni nelle cucine perché non provare un contorno diverso e dal successo assicurato? I peperoni, poi, sono un alimento da consumare senza rimpianti; ricchi di antiossidanti, favoriscono il dimagrimento perché hanno pochissime calorie, accelerano il metabolismo e aumentano il senso di sazietà. Vediamo insieme come cucinare i peperoni in agrodolce, vedrete che non riuscirete a staccarvi dalla padella.

peperoni in agrodolce
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i peperoni in agodolce

  • 500 gpeperoni (rossi, verdi e gialli)
  • 1cipolla (grande)
  • 1 cucchiaiozucchero
  • 2 cucchiaiaceto di mele
  • Mezzo cucchiainopaprika dolce
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • 1 Wok
  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello

Preparazione dei peperoni in agrodolce

  1. Tagliare i peperoni a metà e privarli dei semi e dei filamenti interni. Lavare accuratamente.

    Tagliare a fettine sottili. Mondare la cipolla e tagliare a listarelle.

    In un wok aggiungere un cucchiaio di olio evo. Versare al suo interno la cipolla ed i peperoni. Saltare velocemente a fuoco vivace per un paio di minuti. Fate attenzione perché i peperoni non devono friggere quindi non abbondate con l’olio.

  2. Io ho utilizzato la KICHLY Padella Wok in ghisa; prediligo questo materiale in quanto cucinare il cibo in una padella di ghisa può aumentare il contenuto di ferro fino al 20%, io essendo sempre anemica lo prendo come un buon consiglio.

  3. Aggiungere l’aceto (io ho utilizzato quello di mele ma va benissimo anche il classico bianco di uva), zucchero, paprika dolce e sale.

    Saltare frequentemente e lasciare cuocere per circa 30 minuti a fuoco medio.

    Se necessario aggiungere un mestolo di acqua.

    I vostri peperoni in agrodolce sono pronti; accompagnateli con i gamberetti o il tonno, sono fantastici.

Se questa ricetta ti è piaciuta potresti provare anche i friggitelli al pomodoro (per la ricetta clicca qui), una varietà di peperoncino verde, dolce e non piccante.
Ora provaci tu 🙂
Realizza in casa le mie ricette e mandami una foto del piatto finito sulla mia pagina Facebook cliccando qui. Se hai bisogno di consigli o di un parere non esitare a contattarmi, risponderò con piacere e ricorda … mettici il cuore.
Link sponsorizzati inseriti nella pagina.
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.