Nuvola alla frutta

Nuvola alla frutta è un dessert al cucchiaio nato perché avevo della panna da smaltire e le temperature erano tali da non permettere di accendere il forno o il fornello. In frigo ho trovato pesche e albicocche ed ecco che questo semplicissimo e fresco dolcetto ha preso forma. Potete prepararlo in un’unica pirofila o fare 4 comode monoporzioni … decidete voi. Se in frigo, poi, manca questo tipo di frutta, non fa niente, scegliete ciò che avete e provate anche insoliti abbinamenti. Vediamo insieme come preparare la nuvola alla frutta, incredibilmente morbida e delicata.

nuvola alla frutta ... dolce al cucchiaio
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la nuvola alla frutta

  • 4albicocche
  • 2pesche
  • 2 cucchiaizucchero
  • q.b.cannella in polvere
  • 250 gpanna fresca liquida
  • 70 gzucchero a velo
  • 8savoiardi
  • 75 mlsucco d’arancia

Strumenti

  • 1 Frusta elettrica
  • 2 Ciotole
  • 4 Cocotte

Preparazione della nuvola alla frutta

  1. Lavare accuratamente le pesche e le albicocche. Se le pesche sono con il pelo togliere anche la buccia. Tagliare a pezzi piccoli e disporli in una ciotola.

    Versare lo zucchero ed il succo d’arancia e lasciar macerare per almeno 30 minuti in frigorifero.

  2. Con l’aiuto di una frusta elettrica montare la panna fredda di frigorifero. Quando inizia a prendere corpo aggiungere lo zucchero a velo ed una spolverata di cannella (se vi piace). Montare fin quando sarà soda.

  3. Prelevare la frutta dal frigorifero e versare tutto il succo ottenuto in una ciotola.

    Iniziare a comporre il dolce disponendo, in ogni cocotte rispettivamente:

    *Un savoiardo imbevuto del succo

    *Uno o due cucchiai colmi di panna

    *Un cucchiaio di frutta

    Se non fate monoporzioni ma utilizzate un’unica pirofila allora la quantità di savoiardi sarà sicuramente maggiore (circa 250 g) e se necessario aggiungere un altro mezzo bicchiere si succo d’arancia.

  4. La vostra nuvola alla frutta è pronta per essere gustata. Potete consumarla subito ma se la fate riposare un po’ in frigorifero (almeno 30 minuti) è ancora più buona.

Se questa ricetta ti è piaciuta potresti provare anche il tiramisù senza uova (per la ricetta clicca qui) ideale da preparare per gli ospiti visto che non contiene uova crude.
Ora provaci tu 🙂
Realizza in casa le mie ricette e mandami una foto del piatto finito sulla mia pagina Facebook cliccando qui. Se hai bisogno di consigli o di un parere non esitare a contattarmi, risponderò con piacere. E ricorda … mettici il cuore!
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *