Melanzane perlina alla griglia

Le avete mai viste dal fruttivendolo o dal contadino di fiducia? Sono quelle melanzane fine e lunghe, più o meno 10/15 cm, dal colore viola acceso e dalla buccia sottile. Originarie del ragusano, sempre più spesso si trovano sulle tavole di tutta Italia. Più dolci delle sorelle maggiori, sono pratiche e veloci da preparare. Il loro scarto è praticamente nulla (se non limitato al picciolo) in quanto si consumano con tutta la buccia e non contengono semi. Vediamo insieme come preparare le melanzane perlina alla griglia, da utilizzare come gustoso contorno o come antipasto.

melanzane perlina alla griglia
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione2 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaGriglia
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le melanzane perlina alla griglia

  • 300 gmelanzane perlina
  • 15 gaceto balsamico
  • 20 golio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale
  • q.b.prezzemolo tritato

Strumenti

  • 1 Griglia
  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Ciotola

Preparazione delle melanzane perlina alla griglia

  1. La preparazione delle melanzane perlina è veramente elementare, non dovete far altro che togliere il picciolo superiore e lavare accuratamente. Se sono finissime potete lasciarle intere, se sono più lunghe e spesse, potete ricavarne due o tre fette.

  2. Disporre le fette su una griglia e cuocere circa tre minuti per lato.

  3. Nel frattempo, su un tagliere, tritare il prezzemolo fresco e versare in una ciotola. Aggiungere l’olio evo e l’aceto balsamico.

    Se non gradite l’aceto balsamico potete utilizzare l’aceto di mele o l’aceto di vino bianco ma diminuite le dosi a 10 g.

  4. Con l’aiuto di uno spremiaglio, spremete lo spicchio d’aglio. Non è necessario spellarlo, nello DAFFY Spremiaglio 12 Usi potete utilizzare l’aglio intero ed è molto facile da pulire.

    Aggiungere alla ciotola e mescolare tutto.

  5. A cottura ultimata delle melanzane, versarle nella ciotola e mescolare con il trito ed i liquidi.

    Le vostre melanzane perlina alla griglia sono pronte, salare a piacere e lasciar freddare per assorbire tutti gli aromi.

Se questa ricetta ti è piaciuta potresti provare anche gli involtini di melanzane gratinati (per la ricetta clicca qui), un secondo piatto gustoso che, all’occorrenza può diventare un buonissimo antipasto.
Ora provaci tu 🙂
Realizza in casa le mie ricette e mandami una foto del piatto finito sulla mia pagina Facebook cliccando qui. Se hai bisogno di consigli o di un parere non esitare a contattarmi, risponderò con piacere e ricorda … mettici il cuore.
Link sponsorizzati inseriti nella pagina.
4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.