Crea sito

Gamberoni al guazzetto

Ecco un piatto da leccarsi le dita … i gamberoni al guazzeto sono eccezionali quando si hanno ospiti, per una cena romantica o per viziarci in cucina. Il costo non è proprio dei più economici ma, ogni tanto, possiamo fare una spesa azzardata e deliziarci in cucina. In estate, poi, spesso si trovano tra le offerte proposte ai supermercati. L’unica accortezza, devono essere freschissimi, senza parti nere o deterioramenti. Vediamo insieme come preparare i gamberoni al guazzetto da accompagnare con una bella fetta di pane abbrustolito sulla piastra.

gamberoni al guazzetto
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i gamberoni al guazzetto

  • 700 ggamberoni
  • 100 gpomodorini
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale
  • q.b.peperoncini
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.prezzemolo tritato
  • 1 bicchierivini bianchi secchi

Strumenti

  • 1 Tegame

Preparazione dei gamberoni al guazzetto

  1. Iniziamo a preparare il sughetto che sarà la base della preparazione.

    Laviamo e mondiamo accuratamente i pomodorini; io utilizzo i ciliegino ma potete usare quelli che preferite. Tagliare a pezzi.

    In un tegame mettere a soffriggere uno spicchio d’aglio tritato finemente in un po’ di olio evo. Quando sarà dorato aggiungere i pomodorini e il peperoncino, salare e far cuocere un paio di minuti girando frequentemente.

  2. Pulire i gamberoni dal filo centrale, con l’aiuto di uno stuzzicadenti. Lavare e porre nel tegame. Sfumare con il vino bianco e cuocere scoperti per cinque minuti. Non prolungate troppo la cottura per mantenerli belli succosi.

    I vostri gamberoni al guazzetto sono pronti; se è necessario aggiungere un mestolo di acqua e spolverare, in ultimo, con una manciata abbondante di prezzemolo fresco tritato.

Se questa ricetta ti è piaciuta potresti provare anche gli scampi al burro aromatico (per la ricetta clicca qui), raffinatissimo piatto dal sapore fresco e delicato.
Ora provaci tu 🙂
Realizza in casa le mie ricette e mandami una foto del piatto finito sulla mia pagina Facebook cliccando qui. Se hai bisogno di consigli o di un parere non esitare a contattarmi, risponderò con piacere. E ricorda … mettici il cuore!
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.