Friggitelli al pomodoro

Voi li conoscete i friggitelli? Il peperoncino friggitello è una varietà dolce e non piccante, di origine campana, largamente diffuso nella cucina locale. Per me non è estate se non preparo i friggitelli al pomodoro, badate bene, non è un piatto proprio leggero; i peperoni sono cotti due volte, una volta fritti e poi ripassati nel pomodoro. Vediamo insieme come preparare questo gustoso piatto da servire come contorno caldo o freddo.

friggitelli l pomodoro
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i friggitelli al pomodoro

  • 150 gpeperoncini verdi dolci
  • 200 gpomodori pelati
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio di semi
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • fogliebasilico

Strumenti

  • 1 Padella
  • 1 Tegame

Preparazione dei friggitelli al pomodoro

  1. preparazione

    Per prima cosa puliamo accuratamente i peperoncini togliendo la calotta ed i semi interni.

  2. preparazione

    In una padella mettiamo a scaldare un po’ di olio di semi. Quando sarà arrivato a temperatura, immergere i friggitelli e far cuocere per qualche minuto fin quando sarà appassito. Fate attenzione perché i peperoncini in cottura schizzano molto.

    Scolare su un foglio di carta assorbente.

  3. In un tegame mettere a soffriggere uno spicchio di aglio intero in un po’ di olio evo. Quando è dorato aggiungere i pomodori pelati. Salare e far cuocere un paio di minuti girando frequentemente.

    Aggiungere i peperoncini e qualche foglia di basilico.

    Cuocere per circa 3 minuti, il tempo necessario per far insaporire i peperoncini.

  4. friggitelli al pomodoro

    I vostri friggitelli al pomodoro sono pronti; preparate il pane perché non resisterete alla scarpetta.

Se questa ricetta ti è piaciuta potresti provare anche i funghi ripieni di pane (per la ricetta clicca qui) ricchi di gusto e profumati.
Ora provaci tu 🙂
Realizza in casa le mie ricette e mandami una foto del piatto finito sulla mia pagina Facebook cliccando qui. Se hai bisogno di consigli o di un parere non esitare a contattarmi, risponderò con piacere. E ricorda … mettici il cuore!
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *