Crea sito

La ricetta della pasta fredda ai gamberetti e zucchine è ideale da servire come alternativa alla più tradizionale insalata di riso o pasta fredda estiva, ottima per un pranzo tra amici oppure per una scampagnatare fuor porta.

La pasta fredda con gamberetti e zuccchine abbina il gusto raffinato dei gamberetti con il sapore delle zucchine, un piatto molto facile da realizzare, ma sempre apprezzato. La ricetta della pasta fredda ai gamberetti e zucchine si prepara in meno di un’ora, ed è insaporita con pomodori freschi di qualità pachino.

 

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone

Ingredienti

  • 400 g Trofie (o pasta corta)
  • 2 Zucchine
  • 4 Gamberoni (o 200 gr di gamberetti)
  • 1/4 Cipolla bianca
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • 1 rametto Prezzemolo
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Iniziare la preparazione dalla pulizia dei gamberi.

    Lavateli bene sotto l’acqua corrente, togliere le teste (tenerle da parte),  le zampette e il carapace (il guscio che riveste il gambero).

    Togliere l’intestino cioè il filamento nero sul dorso, incidendo leggermente il gambero con un coltellino.

    Portare a bollore abbondante acqua salata per cuocere la pasta.

    Nel frattempo mondare e affettare la cipolla, lavare le zucchine e tagliarle a rondelle sottili oppure a julienne.

    Dorare la cipolla con un filo d’olio extravergine di oliva e le teste dei gamberi, quando la cipolla sarà morbida togliere le teste e aggiungere le zucchine, salare e pepare.

    Lasciare appassire le zucchine per circa 7-8 minuti.

    A cottura quasi ultimata aggiungere i gamberi tagliati a pezzetti (se usate i gamberetti lasciateli interi).

    Cuocere per alcuni minuti, infine sfumare con il vino bianco e aggiungere una generosa spolverata di prezzemolo tritato.

    Aggiustare eventualmente di sale, trasferite il tutto in una ciotola e lasciate raffreddare.

    Quando la pasta sarà cotta, scolatela e bloccate la cottura passandola sotto l’acqua fredda. Lasciatela raffreddare

    Quando tutti gli ingredienti saranno freddi, mischiateli. Mettete in frigo per un paio d’ore prima di servire.

     

     

     

Note

Vai alla barra degli strumenti