Crea sito

Per fare in casa il pane indiano Chapati non serve il forno e bastano due soli ingredienti.

 

Il chapati è un tipico pane indiano che si ottiene da un impasto di farina e acqua senza lievito, che in molti ristoranti viene servito anche nella versione con il formaggio. Se la ricetta del pane chapati è fatta di soli due ingredienti, il procedimento richiede una certa manualità.

Quando avrete preso la mano e preparerete questo pane favoloso ad occhi chiusi potrete usarlo come accompagnamento a tutti i vostri piatti, speciamente con le verdure e gli stufati oppure usarlo come piadina farcendolo con salumi, formaggi e qualche foglia di insalata.

 

  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:

Ingredienti

  • 500 g Farina integrale
  • 300 g Acqua
  • 1 cucchiaino Sale

Preparazione

    • Setacciate tutta la farina in una ciotola quindi versateci dentro l’acqua un poco alla volta per farla assorbire.
    • Quando l’impasto sarà diventato molto morbido cominciate ad impastarlo per dieci minuti usando i pugni e ripetendo questo ciclo di lavorazione: stendete l’impasto, arrotolatelo su se stesso e poi stenderlo di nuovo.
    • Quando avrete lavorato bene l’impasto aggiungete un cucchiaino di sale fino e lavorate di nuovo il tutto per farlo assorbire. 
L’impasto deve diventare liscio prima di essere messo a riposare per almeno 20 minuti coperto da un telo di cotone umido.
    • Trascorsi i 20 minuti fate delle palline di circa 50 gr e schiacciatele sul piano di lavoro coperto di farina e allargatele per farle diventare dei dischi piuttosto sottili.
    • Ora il chapati è pronto per essere cotto su una padella ben calda. Il pane si deve colorare prima di essere girato e devono formarsi delle bolle di aria.
    • Quando sarà pronto sistemate il chapati su un piatto coperto di carta stagnola e portate in tavola.

Note

Il pane chapati è una sorta di piadina, si presta molto bene ad essere abbinato a pietanze morbide, salse di verdure o a dello spezzatino. Per un pasto leggero scegliete un formaggio morbido come la crescenza e un affettato come la Bresaola e un po’ di insalatina.

 

 

 

Vai alla barra degli strumenti