Crea sito

Sono le prime tre delle dodici ricette create da Joe Bastianich per i food lovers italiani che vogliano sperimentare un percorso di degustazione che unire il sapore newyorkese al tradizione italiana gourmet.

Riso venere, lenticchie, ceci, noci tostate, piuttosto che cetriolini, granchio con curry ed erba cipollina snipped… ecco tutti gli strani ingredienti da mettere in mezzo a due fette di pane.

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Porzioni: 12 Mini Hamburgher

Ingredienti

HELLMANN’S – SMASHBURGER

  • 4 Hamburger
  • 2 Panini da hamburger
  • 2 cucchiai Olio di semi di girasole
  • 1 cucchiaio Burro
  • Sale
  • Pepe

Per Condire

  • 4 fette Formaggio americano (American Cheese)
  • 4 fette Cipolla rossa (Tagliate spesse)
  • 4 foglie Lattuga
  • Maionese

VEGETARIANO – DOUBLE DRIVE-THRU

  • 4 Hamburger
  • 4 Panini da hamburger (Tostati + 4 parti inferiori di panino)
  • 5 cucchiai Olio
  • 1 Cipolla (tritata finemente)
  • 2 spicchi Aglio (tritati)
  • 1 tazza Riso nero Venere
  • 120 g Lenticchie
  • 120 g Ceci
  • 1 tazza Noci tostate
  • 1/2 tazza Farina
  • 1 cucchiaio Basilico secco
  • Fette di pomodoro
  • Cetriolini sottaceto
  • Lattuga
  • Maionese
  • Cipolla rossa
  • Sale
  • Pepe

HAMBURGER DI GRANCHIO, MAIONESE E CURRY

  • 3/4 tazze Maionese
  • 1 cucchiaio Curry
  • 1 cucchiaio Crème fraiche (o panna acida)
  • 2 cucchiai Succo di limone
  • 1 cucchiaio Erba cipollina
  • 1 cucchiaio Prezzemolo
  • 1 cucchiaio Dragoncello
  • 1 Mela (Granny Smith tagliata a fette)
  • 500 g Granchio
  • 1 tazza Pangrattato
  • 4 Panini da hamburger
  • 1/4 tazza Olio
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Per il SMASHBURGER

    • Mettere gli hamburger su una placca da forno e riporre in freezer per un massimo di 15 minuti.
    • Nel frattempo scaldare – a fuoco medio alto – una piastra (oppure una pentola di ghisa o di pesante acciaio inox). Dopo aver tagliato a metà i panini, tostarli con un po’ di burro sul lato interno sulla piastra (o nella pentola) fino a doratura, circa 2 minuti quindi tenerli pronti all’uso.
    • Togliere i burger dal freezer quindi aumentare il calore della piastra e ungerla con un paio di cucchiai di olio fino quasi a farlo iniziare a fumare.
    • Cuocere gli hamburger schiacciandoli con una pesante spatola piatta (o un batticarne) fino a farli raggiungere quasi la metà del loro spessore. Per la cottura saranno necessari indicativamente 1,5/2 minuti per lato.
    • Dopo aver ben dorato un lato, aiutandosi con la spatola, girare il burger quindi salare e pepare sul lato cotto prima di aggiungere una fetta di formaggio su ognuno e proseguire la cottura per un altro minuto e mezzo/due.
    • Trasferire quindi i due burger sulla metà inferiore del panino, coprendo ognuno con una foglia di lattuga e cipolle grigliate prima di cospargere generosamente con maionese Hellmann’s e richiudere con la metà superiore.
    • Servire immediatamente.

     

    Per il DOUBLE DRIVE-THRU

    • In una grande padella antiaderente, scaldare 2 cucchiai da tavola di olio. Aggiungere la cipolla e fate cuocere a fuoco moderato fino a doratura, circa 6 minuti. Aggiungere l’aglio e fate cuocere fino a quando ammorbidito; aggiustare di sale. Spostare la cipolla e l’aglio in un robot da cucina. Aggiungere il riso lessato, le lenticchie cotte e i ceci cotti, le noci, la farina e il basilico essiccato. Macinare fino ad ottenere un composto omogeneo. Condire con sale e pepe. Con le mani dividere l’impasto in 8 polpette e create gli hamburger.
    • Pulire la padella e riscaldare 1 1⁄2 cucchiaio di olio. Disporvi 4 hamburger e cuocere a fuoco moderatamente alto fino a doratura sulla parte inferiore, circa 5 minuti. Capovolgere le polpette e continuare la cottura. Trasferire i burger in una superficie di lavoro e ripetere con il restante.
    • Spalmare la maionese Hellmann’s sulla parte inferiore dei panini precedentemente tostati e sistemare una polpetta. Farcire con una fetta di Pomodoro, cetriolo, lattuga e cipolla rossa e mettete sopra una parte inferiori di panino. Ripetere la stratificazione un’altra volta, con più salsa e le restanti polpette prima di chiudere il panino.

     

    Per l’ HAMBURGER DI GRANCHIO, MAIONESE E CURRY

    • In una ciotola, sbattere 1⁄2 tazza di maionese Hellmann’s con 1 cucchiaio di curry in polvere.
    • In un’altra ciotola, unire la maionese rimanente con la crème fraiche, succo di limone, erba cipollina, prezzemolo, dragoncello e la mela tagliata a dadini. Unire il granchio, formare 4 tortini e coprire con il pangrattato. Trasferire gli hamburger di granchio in una teglia da forno leggermente unta d’olio e raffreddare.
    • Preriscaldare una padella con olio e cuocere i burgers per circa 12 minuti, fino ad ottenerli dorati e croccanti.
    • In un’altra padella con olio caldo cucinare la mela tagliata a fette, aggiungere il sale e il pepe. Trasferire in un piatto e tenere in caldo.
    • Spalmare la maionese al curry sul panino, adagiare gli hamburger di granchio, farcire con gli anelli di mela alla griglia; servire.

     

Note

Vai alla barra degli strumenti