Crea sito

Gli involtini primavera sono un piatto tipico della cucina cinese, servito solitamente come antipasto.

Si tratta di sfiziosi involtini realizzati con una pasta molto sottile, tipo carta di riso o pasta fillo, che racchiude un ricco ripieno di verdure e macinato di suino o gamberetti, o anche solo verdurine nel caso di involtini vegetariani.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 20 Involtini

Ingredienti

Per la pasta wonton

  • 250 g Farina
  • 1 cucchiaino Amido di mais (maizena)
  • 1 Uova
  • 100 ml Acqua

Per il ripieno

  • 12 Germogli di bambù
  • Germogli di fagioli
  • 1/2 Cavolo cinese
  • Spaghetti di riso
  • Salsa di ostriche
  • Salsa di soia
  • 2 Carote (grattugiate)
  • 1 Uovo (sbattuto)
  • Olio di semi
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Zucchero

Preparazione

    1. Preparate la sfoglia mescolando la farina con l’uovo e l’amido, poi unite gradualmente l’acqua e lavorate gli ingredienti fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo.
    2. Tirate sottilmente la sfoglia con la macchina per la pasta e datele uno spessore di un millimetro circa, poi dividetela in piccoli rettangoli.
    3. Per il ripieno: riscaldate la wok e versate all’interno l’olio di semi, unite i germogli di bambù e di fagioli, le carote e il cavolo.
    4. Quando le verdure saranno appassite, aggiungete gli spaghetti di riso che avrete precedentemente fatto ammollare in acqua, la salsa di soia e di ostriche, lo zucchero, il sale e il pepe.
    5. Terminate la cottura, spegnete il fuoco e lasciate raffreddate il ripieno.
    6. Spennellate i bordi dei rettangoli con l’uovo, mettete al centro il ripieno, arrotolate e richiudete.
    7. Friggete gli involtini in olio di semi finché saranno diventati dorati

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Vai alla barra degli strumenti