Crea sito

Un secondo piatto che comprende sia carne che verdura, gli involtini di spinaci possono essere prepararti anche in anticipo e poi scaldati prima di essere serviti.

Sicuramente una buona idea per chi lavora e ha poco tempo e vuole ritrovarsi il pranzo pronto.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 Involtini

Ingredienti

  • 6 fette Prosciutto di maiale
  • 200 g Spinaci
  • 6 fette Scamorza affumicata
  • 6 fette Speck
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • 250 ml Brodo vegetale
  • 1 rametto Rosmarino
  • 1 spicchio Aglio
  • 6 foglie Alloro
  • 1 cucchiaio Margarina vegetale
  • Olio di oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

    • Preparate gli spinaci, sia che siano freschi o congelati fateli bollire in acqua salata, quando saranno cotti lasciateli scolare in un colino e schiacciateli un pò in modo da togliere più acqua possibile e fateli raffreddare.
    • Prendete le fettine di maiale, mettetele su un piano e dividere gli spinaci su ogni fettina, aggiungete poi una fettina di formaggio filante e lo speck. Arrotolate le fettine stringendo leggermente e fissate con 2 stecchini o con dello spago da cucina.
    • In un tegame fate scaldare 2 cucchiai di olio extra vergine d’ oliva adagiate gli Involtini di maiale salate e pepate e fateli rosolare da tutti i lati per quattro o cinque minuti.  Aggiungete il vino bianco e lasciate insaporire a fiamma vivace per altri 10 minuti, se dovesse asciugarsi troppo aggiungete qualche cucchiaio d’ acqua.
    • Trasferite gli involtini e il sugo di cottura in una teglia da forno, aggiungete il rosmarino, lo spicchio di aglio intero e le foglie di alloro. Versate il brodo e ricoprite con carta alluminio.
    • Infornate per circa 20 minuti a 180°. A cottura ultimata togliete gli involtini fate restringere il sugo a fiamma vivace, aggiungendo un cucchiaio di margarina. Quando il sugo sarà pronto filtratelo e servitelo con gli involtini.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Vai alla barra degli strumenti