TORTA ALLE MELE Rovesciata cotta IN PADELLA

Torta alle mele rovesciata cotta in padella, una sorprendente  torta alle mele che va cotta in padella comune, super soffice anche per più giorni, dolce e golosa come quella della nonna.

Il forno, in certi periodi dell’anno, non si ha oppure non si vuole accendere per il troppo caldo, fare una torta diventa proibitivo, così ecco la ricetta perfetta, una bella torta da fare in padella, dove il gusto non ne risente per nulla, buona e soffice come sempre. Così anche in camper, in vacanza e in piena estate la vostra torta di mele non mancherà.

Se invece volete fare una torta classica alle mele senza bisogno di bilancia, vi lascio la mia ricetta perfetta QUI.

Per tantissime altre idee seguitemi sulla mia pagina facebook Sapore di Arianna vi basterà mettere un mi piace QUI.

Torta alle mele rovesciata cotta in padella
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:12 fette
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Mele 4
  • Farina 00 300 g
  • Zucchero 150 g
  • Olio di semi 110 g
  • Latte 100 g
  • Uova 3
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Zucchero di canna 3 cucchiai
  • Burro (per imburrare la padella) q.b.

Preparazione

  1. torta alle mele rovesciata cotta in padella

    Per la realizzazione della vostra torta alle mele rovesciata cotta in padella, oltre alla padella vi servirà un coperchio adatto per la vostra padella. La padella dovrà avere un diametro di 24/26 cm.

    La prima cosa da fare è di pulire e tagliare a fette le vostre mele.

    Imburrate la padella, cospargete il fondo con lo zucchero di canna, adagiate sopra le mele a raggiera, lasciate da parte quelle che avanzano.

  2. Adesso occupatevi del vostro composto della torta. In una ciotola capiente mettete le uova e lo zucchero, montatele finché il composto non diventa spumoso e chiaro.

    Aggiungete l’olio e le uova.

    Dopo aggiungete la farina e il lievito precedentemente setacciati.

    Mescolate piano finché gli ingredienti si saranno ben amalgamati tra di loro. Aggiungete infiene le mele che sono avanzate.

  3. Non resta che fare cadere il vostro impasto sulle mele messe in padella, cercate di livellare.

    Accendete la fiamma, coprite subito con un coperchio. La fiamma prima impostatela a media, dopo 5 minuti abbassate a fiamma bassa.

    Lasciate cuocere così per circa 20/25 minuti. Noterete che man mano i bordi si staccheranno dalla padella e iniziaranno a colorarsi. Ma la superficie sarà ancora semi liquida.

    Quando la superficie sarà bianchissima ma si sarà asciugata è ora di girare la vostra torta.

    Aiutatevi con un piatto delle dimensioni della padella. Coprite la padella con il piatto e con un gesto veloce, giratela. A questo punto lasciatela scivolare di nuovo dentro al padella.

    Coprite nuovamente con il coperchio e lasciate cuocere altri 5 minuti.

    Passato questo tempo la vostra torta di mele rovesciata cotta in padella è pronta!!

    La torta è caramellata, per cui non richiede zucchero al velo…ma se siete golosi abbondate. Servite ancora calda o fredda, sarà buonissima e chi assaggerà non troverà differenze 😉

    Alla prossima da Sapore di Arianna!!

Note

Conservate la torta in una latta oppure come faccio io in un largo sacchetto da surgelare. Se fa troppo caldo mettete la torta chiusa ermeticamente dentro il frigorifero!!

 

Precedente Pasta fredda al SALMONE e Pesto di basilico Successivo INSALATA DI PATATE lesse con TONNO e CIPOLLA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.