Salame al cioccolato con Nocciole, senza uova!

Salame al cioccolato con Nocciole, senza uova , è un dolce della tradizione italiana, uno dei dolci più semplici ma anche uno dei più buoni,prevede pochi ingredienti, nessuna cottura.

In questa ricetta ho voluto aggiungere la golosità delle Nocciole, che si sposano benissimo, e ho tolto le uova, ingrediente previsto dalla ricetta originale, ma toglierle per me significa avere una sicurezza in più! Questa ricetta del Salame al cioccolato con Nocciole , senza uova per me è perfetta!! Fidatevi di Arianna 😉

salame al cioccolato con Nocciole senza uova
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Porzioni:
    2 Salami per 6 persone ciascuno
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Biscotti secchi 250 g
  • Burro (a temperatura ambiente) 130 g
  • Cioccolato 100 g
  • Cacao amaro in polvere 35 g
  • Zucchero 80 g
  • Nocciole (facoltativo) 100 g
  • Maraschino (oppure rum o Strega, o nulla.) 2 cucchiai
  • Latte q.b.

Preparazione

  1. Per la realizzazione del vostro Salame al cioccolato con Nocciole , senza uova, iniziate tostando qualche minuto le nocciole, io le ho messe 5 minuti in forno già caldo, importante è tenerle d’occhio!

  2. A questo punto potete iniziare a rompere i biscotti, in una ciotola capiente, semplicemente con le mani fin quando non saranno sbriciolati grossolanamente, se rimane qualche pezzetto più grosso, meglio!

  3. Aggiungete lo zucchero, il cacao e mescolate bene.

    A questo punto aggiungete il burro a pezzettini, e il cioccolato sciolto, io ho usato quello al latte (perchè mi avanzavano ancora delle uova di pasqua) voi potete usare anche quello fondente, per scioglierlo o lo passate qualche secondo al microonde oppure lo sciogliete a bagnomaria.

    Amalgamate il tutto con le mani, aggiungete il Maraschino, se sentite che è asciutto, aggiungete il latte fin quando non si compatta, a questo punto unite le nocciole intere e formate la classica forma di un salame.

  4. Stendete un rettangolo di carta alluminio, mettete sopra un po’ di zucchero a velo (serve solo a formare quella patina bianca per dargli sembianze simili a un salame vero) adagiateci sopra il salame, avvolgetelo e mettetelo in frigo se avete tempo di lasciarlo almeno due ore, altrimenti bastano 30/40 minuti in freezer prima di tagliarlo a fette e servirlo!

    Se questa ricetta vi è piaciuta Seguitemi sulla mia pagina facebook Sapore di Arianna lasciando il vostro like…vi aspetto!!!

     

Precedente Cous cous freddo con gamberi, fave e menta Successivo Crostata morbida salata, base per salumi e formaggi.

Lascia un commento

*