Polpettine in brodo alla siciliana

Polpettine in brodo alla siciliana un piatto tradizionale siciliano, piccole polpettine di carne saporite cotte direttamente nel brodo vegetale, un secondo perfetto che diventa anche un buonissimo primo.
Le polpettine o come si dice da noi “brodo con le palline” è un piatto che riempie con il suo profumo, casa ma soprattutto il cuore.
Le polpettine in brodo alla siciliana è un secondo piatto che sempre nelle case siciliane, come accade spesso con i piatti siciliani diventa anche un buonissimo primo, si preparano ricette più lunghe ma si ottengono primo e secondo insieme, diventando così un piatto completo.
Le nonne un tempo aggiungevano spaghetti spezzati, oggi solitamente si mettono dei buoni tortellini di carne o al prosciutto.
Questo piatto tradizionale lo si prepara per le feste, spesso per la vigilia di Natale che da noi si passa in famiglia tutti insieme, oppure per il pranzo di Natale, in queste occasioni si aggiungono alle polpettine in brodo anche pezzi di manzo o dei pezzi di pollo, se si ha la possibilità, preferibilmente allevato a casa.
Questo piatto ha delle radici antichissime, serviva a scaldare nelle stagioni più fredde, è definito un piatto povero, le nonne per fare le polpettine utilizzavano resti di carne, che poi venivano tritati conditi con pochi e semplici ingredienti e messi nel brodo. Oltretutto le polpettine in brodo venivano consumate tagliando il pane siciliano rustico rimasto dai giorni prima, tagliato a tocchetti e messo in ammollo dai commensali.
Ma adesso andiamo a vedere la ricetta completa!

polpettine in brodo alla siciliana
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il brodo vegetale

  • q.b.acqua
  • 2carote
  • 2patate
  • 50 gpiselli
  • 2 gambisedano
  • 2pomodori (o 2 cucchiai di passata di pomodoro)
  • 1cipolla
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 1cannella in stecca (si può omettere)

Ingredienti per le polpettine in brodo alla siciliana

  • 350 gcarne macinata di manzo
  • 1uovo
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 2 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP (oppure caciocavallo o pecorino grattuggiato)
  • q.b.pangrattato
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione delle polpettine in brodo alla siciliana

  1. polpettine in brodo alla siciliana
  2. Per la realizzazione delle vostre polpettine in brodo alla siciliana, per prima cosa condite la carne macinata per le polpette.

    Mettete la carne macinata di manzo di prima scelta in un contenitore, aggiungete l’uovo, il prezzemolo tritato finemente, una presa di sale, il pepe, il parmigiano e poco pangrattato.

    Impastate con le mani fino ad ottenere un impasto non troppo molle e non troppo appiccicoso. Se dovesse risultare troppo morbido aggiungete un pochino di pangrattato.

    Coprite e lasciatelo riposare.

  3. polpettine in brodo alla siciliana

    Nel frattempo preparate il brodo vegetale.

    In una Pentola a bordi alti e molto capiente riempitela di acqua, aggiungete i piselli, il sedano in pezzi, la cipolla tagliata in 4 parti, le carote tagliate in pezzi, due prese di sale, una spolverata di pepe, aggiungete anche, se volete un pezzetto di cannella in stecca.

    Lasciate cuocere per circa dieci minuti.

    Passati i 10 minuti aggiungete le patate tagliate in due.

  4. polpettine in brodo alla siciliana

    Mentre il vostro brodo cuoce, formate le “palline” polpettine di carne. Dovranno essere di circa 2 cm di diametro, man mano che le fate disponetele su un vassoio.

    Le nonne cercano sempre di farle lisce bagnandosi di tanto in tanto le mani. Gareggiavano nel farle più piccole possibili e soprattutto tutte della stessa dimensione.

    Io non sono in grado di farle piccoline, mi sembrano sempre troppo piccole!!

  5. Quando avrete aggiunto al brodo vegetale anche le patate, lasciate cuocere 7/8 minuti e potete immergere le polpettine, mettendole una ad una nel brodo.

    La fiamma in questo caso dovrà essere dolce e non troppo forte.

    Lasciate cuocere fin quando le patate saranno morbide ma non troppo, altrimenti si disfano.

    Assaggiate il brodo e aggiustate di sale e di pepe.

    Servite le vostre polpettine in brodo alla siciliana ben calde, accompagnate da un buon pane rustico.

    Per tante altre ricette metti MI PIACE su Facebook QUI e su Instagram QUI.

    Alla prossima da Sapore di Arianna!

Conservazione:

Le polpettine in brodo alla siciliana possono essere conservate in frigorifero per massimo 48 ore.

Potranno essere anche surgelate con il loro brodo fino al massimo di sei mesi.

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.