Pasta Choux…Bignè con crema chantilly e cioccolato bianco!!!

I bignè di pasta choux, uno dei pasticcini più golosi in assoluto, piccole bombette ripiene di puro godimento, di qualsiasi crema siano ripieni, appena esplodono in bocca, si tocca il cielo con un dito 🙂
Abbastanza semplici da fare, anche se bisogna avere delle piccole accortezze, altrimenti non verranno come vorreste, possono non gonfiare o rimanere bagnati dentro….vi assicuro che con questa ricetta (ne ho provate tante) avrete un’ottima pasta Choux, in questo caso dei bignè perfetti!!!

La pasta choux è l’impasto base dei bignè, ma è anche l’impasto base per altri dolci, differiscono dalla cottura dell’impasto o dalla loro forma, la pasta choux  si può infornare, ottenendo bignè o i sbrodoloni, si può friggere per gli sfincioni di San Giuseppe tipici siciliani o si può bollire  per la preparazione dei Marillenknodeln un dolce ripieno di albicocche australiano.

In questo caso io ho fatto i classici bignè…che poi ho riempito di crema chantilly e ricoperto con cioccolato bianco….

pasta choux bignè
Ingredienti per circa 30 bignè
  • 100 g di farina 00
  • 3 uova
  • 30 g di strutto (o burro)
  • 125 ml di acqua
 
Per la realizzazione della pasta choux, iniziate mettendo in una pentola mettete l’acqua, il burro e un pizzichino di sale, aspettate il primo bollore, spegnete e aggiunte tutta insieme la farina che avete precedentemente setacciato.
Rimettete sul fuoco, appena si forma una palla e sul fondo si è creata una platina bianca continuate a girare per circa 1 minuto.
A questo punto spegnete e fate raffreddare totalmente.
Dopo aggiungete le uova una alla volta, solo quando un uovo si è completamente amalgamato aggiungete anche l’altro, otterrete una pasta abbastanza morbida, se alzate il cucchiaio l’impasto cade a “nastro”.
Aiutandovi con la sach a poche fate dei mucchietti su carta da forno.
Infornate con forno già caldo, a 200° statico per 15 minuti, dopo abbassate a 190° per altri 15 minuti, o comunque fino a una bella doratura.
Spegnete il forno, mettete un cucchiaio di legno per tenerlo semi-aperto per altri 10 minuti, dopo metteteli fuori e aspettate che si raffreddino prima di riempirli (i bignè si conservano per diversi giorni se avrete l’accortezza di chiuderli in un contenitore ermetico).

Divertitevi a riempirli, avendo a casa della crema chantilly avanzata, li ho riempiti di crema  inserendola con una siringa facendo un buchetto dalla parte più alta che poi ho chiuso facendo gocciolare sopra un cucchiaino di cioccolato bianco sciolto nel microonde il tempo per farli asciugare e GNAM! PRONTI PER FARLI ESPLODERE IN BOCCA…

Lasciami un mi piace sulla mia pagina Facebook Sapore di Arianna per rimanere aggiornato sulle mie ricette sfizione cliccando QUI

 

2 Risposte a “Pasta Choux…Bignè con crema chantilly e cioccolato bianco!!!”

I commenti sono chiusi.