Gnocchi con funghi e pomodorini filanti

Gnocchi con funghi e pomodorini filanti, un primo piatto dalla realizzazione molto semplice, cremoso e gustoso, pochi ingredienti genuini per un primo piatto dal gusto intenso e goloso.

L’aggiunta di un formaggio a piacere rende questi gnocchi con funghi e pomodorini irresistibilmente filanti, io ho utilizzato la scamorza affumicata, ho voluto un formaggio dal gusto deciso per smorzare un po’ il dolce degli altri ingredienti, ma  si possono utilizzare anche provola, mozzarella o qualcosa di più cremoso come la ricotta.

Se amate gli gnocchi vi lascio altre due ricette super, Gnocchi con crema di pistacchi e speck QUI trovate la ricetta, e Gnocchi gratinati con pomodoro e mozzarella QUI la ricetta.

Seguitemi anche sulla mia pagina facebook lasciando un mi piace Qui

 

gnocchi con funghi e pomodorini filanti
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Gnocchi di patate 1 kg
  • funghi misti (anche surgelati) 300 g
  • Pomodorini datterini (o qualsiasi) 200 g
  • Scamorza affumicata (o un formaggio a piacere) 200 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Basilico 1 ciuffo
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • Vino bianco 1/2 bicchiere

Preparazione

  1. Gnocchi con funghi e pomodorini filanti

    Per la realizzazione dei vostri gnocchi con funghi e pomodorini filanti, iniziate mettendo sul fondo di una padella capiente, due giri di olio e uno spicchio d’aglio schiacciato, che poi toglierete. Lasciatelo soffriggere.

    Aggiungete i funghi che avrete pulito e tagliato a fettine, io ho usato una confezione di funghi misti, va bene qualsiasi tipo di fungo, ma nei funghi misti c’è sempre qualche fungo porcino e qualche finferlo che conferiscono molto sapore, in alternativa, vendono ormai di buonissima qualità, delle buste di funghi misti surgelati dove ci sono anche i funghi porcini, nel caso vogliate usare questi, lasciateli scongelare a temperatura ambiente, lavateli e sgocciolateli prima di usarli normalmente.

    Lasciate soffriggere un po’ i funghi, salateli leggermente e pepateli, quando si sarà asciugata la loro acqua, sfumateli con il vino bianco, solo dopo aggiungete i pomodorini, fate saltare due minuti e spegnete.

     

  2. Tagliate a cubetti la scamorza affumicata.

    A questo punto fate cuocere i vostri gnocchi di patate in abbondante acqua salata, quando saranno tutti a galla, con un mestolo forato trasferiteli nella padella con i funghi e i pomodori.

    Aggiungete uno o due mestoli di acqua di cottura degli gnocchi e lasciate che gli gnocchi di patata assorbano bene il condimento, se si asciuga troppo, aggiungete ancora un po’ di acqua di cottura.

     

  3. A cottura ultimata non vi rimane che aggiungere i cubetti di scamorza, e se gradite, qualche fogliolina di basilico spezzetata con le mani. Girate velocemente e servite i vostri gnocchi con funghi e pomodorini filanti molto caldi, in modo che la scamorza risulti filante.

    Alla prossima da Sapore di Arianna!!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Gnocchi con funghi e pomodorini filanti”

    1. Adoro gli gnocchi, e questo piatto è davvero favoloso! Paola grazie per aver lasciato segno del tuo passaggio ormai è diventata cosa rara, sono piccole cose che ti riempono il cuore!! GRAZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.