Gattò di patate Siciliano | Gateau di patate con Ragù

Gattò di patate Siciliano, così definito da noi siciliani, è un secondo piatto completo, molto gustoso, una torta di puree di patate che racchiude al so interno la golosità di un ragù di carne sontuoso. Un secondo buonissimo adatto per cene importanti e non.

gattò di patate Siciliano

Gattò di patate Siciliano, gateau di patate con ragù

Ingredienti per una teglia di 6 persone:

  • 1 kg di patate (a crudo e sbucciate)
  • ragù Siciliano con piselli ( Qui trovate il mio)
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 3 sottilette o una mozzarella
  • poca noce moscata
  • sale e pepe
  • burro per imburrare la teglia

Per il vostro gattò di patate Siciliano, iniziate a preparare il vostro ragù.

Lessate le patate, per accelerare il processo tagliate in due o in quattro pezzi, fatele cuocere finché con la forchetta non riuscite a entrare e a fuoriuscire facilmente.

A questo punto lasciatele raffreddare un pochino e procedete a togliere la buccia.

Schiacciatele molto bene, se volete ottenere un impasto più omogeneo passate le patate con il passaverdure.

A questo composto aggiungete, un uovo, il parmigiano, una grattatina di noce moscata, sale e pepe, assaggiate e aggiustate a vostro piacimento.

Prendete una teglia per 6/8 persone (quella in foto è per 4 ma ho fatto due teglie con le dosi indicate 😉 ) e imburratela.

Gattò di patate Siciliano

Dividete idealmente il composto di patate in due parti, prendete una parte e coprite il fondo della teglia, versate il ragù di carne facendo sgocciolare precedentemente il sugo in eccesso, in modo che non risulti troppo liquido, mettete le sottilette o la mozzarella chiudete il gattò con il composto di patate rimasto.

Ho decorato come ha sempre fatto mia mamma, semplicemente strisciando i rebbi della forchetta leggermente, formando un disegno geometrico.

Infornate a 170 ° per circa 30 minuti.

P.s.In realtà la ricetta originale di famiglia prevede anche qualche fettina di uovo bollito messo sopra lo strato di ragù e poi le sottilette, io questa volta non le ho messe, ma se il vostro gattò di patate Siciliano lo preparate come piatto unico, vi consiglio di inserirle.

Se questa ricetta vi piace seguitemi anche sulla mia pagina facebook Sapore di Arianna per ricevere tutte le mie ricette

 
Precedente Ragù di carne e piselli, ricetta siciliana Successivo Risotto con zucca, funghi e speck croccante.