Frittelle di Carnevale con uvetta e crema

Frittelle di Carnevale con uvetta e crema, una vera golosità di Carnevale, triplo godimento, tra le tantissime varianti questa è speciale.
A Carnevale è d’obbligo friggere, soprattutto non si possono non fare le frittelle. Richiedono un po’ di pazienza ma quando le facciamo, facciamole speciali, spettacolari, io vi aiuterò con questa ricetta.
Per queste frittelle golosissime con tanta uvetta nell’impasto, ho voluto esagerare e usare una crema allo zabaione perché, secondo me, si abbina perfettamente con il gusto dell’uvetta. Ma si può usare una crema pasticcera semplice o magari una crema alla frutta, tipo all’arancia.
Se sei in cerca di altre ricette di Carnevale ti lascio QUI le frittelle bombetta ripiene di crema, QUI le ciambelle fritte e QUI le chiacchiere al Marsala.
Per tante altre ricette sfiziose seguitemi su Facebook QUI e su Instangram QUI.

frittelle di carnevale con uvetta e crema
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni30
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per le frittelle
  • 100 gFarina 00
  • 125 gAcqua
  • 30 gBurro
  • 3Uova
  • 1 pizzicoSale
  • 1 lOlio di oliva (Per friggere)
  • q.b.Zucchero a velo (Per l’esterno)
  • 2 cucchiaiUvetta

Crema allo zabaione

  • 300 mlLatte
  • 200 gMarsala
  • 150 gZucchero
  • 4Tuorli
  • 70 gFarina 00 (o maizena)

Preparazione

  1. frittelle di carnevale con uvetta e crema

    Per la realizzazione delle vostre frittelle di carnevale con uvetta e crema, la prima cosa che dovrete fare è mettere a bagno l’uvetta, nel Marsala e un goccio d’acqua se avete intenzione di realizzare, come ho fatto i, la crema allo Zabaione, altrimenti in acqua!

    Dopo procedete a realizzare la pasta Choux.

  2. Prendete un pentolino, mettete l’acqua, un pizzico di sale e il burro, accendete a fiamma bassa.

    Quando il burro sarà sciolto, e sarà arrivato il primo bollore togliete dal fuoco e versate tutta insieme la farina. Mescolate velocemente.

    Rimettere sul fuoco, si addenserà e diventerà una palla, quando l’impasto si staccherà dalla pentola lasciando una patina bianca sul fondo, spegnete.

    Fate raffreddare questo impasto totalmente.

  3. Quando sarà freddo, aggiungete le uova una ad una, mescolando pian piano fino al loro completo assorbimento, solo dopo potete inserire un altro uovo.

    Alla fine otterrete un impasto giallo morbido, alzando il cucchiaio di legno dovrà cadere a nastro.

    A questo punto strizzate l’uvetta e inseritela nell’impasto.

  4. Nel frattempo che la pasta Choux si raffredda preparate la crema Zabaione.

    Mettete su un pentolino latte e Marsala, portate a bollore e spegnete.

    Nel frattempo sbattete le uova prima con lo zucchero, poi pian piano aggiungete tutta la farina.

    Quando il latte e Marsala bolle aggiungete questo impasto pian piano e continuando a mescolare con una frusta.

    Riaccendete il fuoco e fate cuocere fin quando non la vostra crema allo zabaione non sarà addensata.

  5. Preparate una padella, mettete abbondante olio e fate riscaldare.

    Prendete l’impasto con due cucchiai e lasciatelo cadere. Si formeranno le frittelle, lasciatele dorare per bene.

    Quando saranno cotte passatele su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

    Procedete così per tutto l’impasto.

  6. Munitevi di sach a poche o di una siringa con punta, riempite con la crema allo Zabaione.

    Create un forellino e spingete la crema fin quando le frittelle non diventano pesanti e belle piene, fermatevi soltanto quando la crema tenderà a fuoriuscire.

    Disponete le frittelle di carnevale con uvetta e crema su un vassoio e spolveratele con zucchero a velo.

    Alla prossima da Sapore di Arianna!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.