Crostata Crema Pasticcera e Fragole

Crostata Crema Pasticcera e Fragole, un grande classico della pasticceria italiana, frolla, un sottile strato di marmellata, crema pasticcera e tante fragole fresche.
Un dolce con cui si va sempre sul sicuro, piace ai grandi quanto ai piccini, è sempre un successone.
La mia ricetta prevede una frolla dura ma semplice da tagliare, un piccolo strato di marmellata per isolare la frolla dalla crema, come si usa nelle pasticcerie siciliane e poi tantissime fragole coperte da un sottile strato di gelatina.
Una crostata del genere ma con diversa frutta l’avevo già proposta, non la classica ma molto scenografica, se volete curiosare la troverete QUI.
Per restare aggiornati e ricevere tantissime ricette sfiziose vi basterà lasciare un MI PIACE sulla mia pagina Facebook  QUI, o seguirmi su Instangram QUI.

crostata crema pasticcera e fragole
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni12 fette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti Frolla

  • 300 gFarina 00
  • 160 gBurro
  • 160 gZucchero
  • 3Tuorli
  • 1Scorza di limone

Ingredienti Crema Pasticcera

  • 500 mlLatte
  • 160 gZucchero
  • 4Tuorli
  • 70 gFarina (o amido)
  • 1Limone (biologico)
  • 1 pizzicoSale

Ingredienti per ultimare

  • q.b.Marmellata di pesche (o albicocche)
  • q.b.Granella di pistacchi (oppure di mandorle, nocciole; oppure farina di cocco.)

Preparazione

  1. Crostata crema pasticcera e fragole

    Per la realizzazione della vostra crostata crema pasticcera e fragole per prima cosa dovrete preparare la frolla.

    Setacciate la farina su un piano, fate una fontana al centro, aggiungete prima pian piano i tuoli e poi lo zucchero e la scorza di limone.

    Infine aggiungete il burro a temperatura ambiente o appena ammorbidito nel forno a microonde.

    Lavorate l’impasto finché non sarà ben omogeneo, dopo fatelo riposare in frigo almeno 3 ore in modo che rassodi.

  2. Nel frattempo preparate la crema pasticcera.

    Mettete a bollire nel pentolino il latte insieme a metà dello zucchero, un pizzico di sale e la scorza del limone.

    Nel frattempo sbattete i tuorli con l’altra metà dello zucchero.

    Aggiungete la farina setacciata fino a fine assorbimento.

    Quando il latte inizia il suo bollore, spegnete.

    Passate il latte a setaccio in modo da togliere la scorzetta di limone, aggiungete i tuorli con la farina e la crema, rimettete sul fuoco, mescolate e aspettate che si addensi. Spegnete e lasciate raffreddare.

  3. Prendete la frolla dal frigorifero, stendetela con l’aiuto di un mattarello e due fogli di carta forno.

    Prendete una teglia adatta per le crostate, imburratela e infarinatela.

    Sollevate con l’aiuto della carta forno, il disco di frolla, adagiatelo sopra ed eliminate con il mattarello la frolla che fuori esce dai bordi, facendo pressione con il mattarello su di essi.

    Bucherellate tutto il fondo e mettete in forno a 180° C ventilato per circa 20/25 minuti.

  4. Quando la crostata è pronta, sfornatela e calda stessa mettete un sottile strato di marmellata di pesche o albicocche.

    Lasciate raffreddare e dopo aggiungete la crema. Riempite la crostata.

    A questo punto, dopo aver accuratamente lavato le fragole, tagliatele a fettine, spesse mezzo centimetro.

    Iniziate a disporle a raggiera partendo dall’esterno. Ricordate che la punta delle fragole deve andare sempre l’esterno. Coprite così, giro dopo giro tutta la crostata!

  5. Coprite le fragole con un po’ di tortagel, oppure con un pochino di marmellata diluita con pochissima acqua e spennellata con un pennello.

    Conservate la vostra crostata crema pasticcera e fragole in frigorifero oppure servite!

    Alla prossima da Sapore di Arianna!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.