Ciambelline al forno con patate nell’impasto

Ciambelline al forno con patate nell’impasto, un dolce modo per evitare di friggere, morbidissime e golosissime grazie al loro impasto molle!
Quando hai quella voglia irrefrenabile di ciambelle e non puoi e non VUOI friggere! cosa fai? Bene, le fai al forno….sofficissime e golosissime lo stesso! Poi non vi nascondo che ho messo anche un filo di Nutella dentro 😀 Sono pessima!!
Un modo diverso per accontentare tutti, anche chi non si dimentica mai della linea.
QUI invece trovate la ricetta classica, con le ciambelline fritte sempre con le patate nell’impasto.
Per tante altre ricette seguitemi su Facebook QUI e su Instangram QUI.

ciambelline al forno con patate nell'impasto
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni25/30 ciambelle
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina 00
  • 250 gPatate Lesse
  • 350 gLatte
  • 50 gBurro
  • 50 gZucchero
  • 12 gLievito di birra fresco
  • 1 pizzicoSale
  • 1Uovo
  • 1Scorza di limone
  • 1 lOlio di semi (per friggere)
  • q.b.Zucchero a velo

Strumenti

  • Teglia
  • Carta forno

Preparazione

  1. ciambelline al forno con patate nell'impasto

    Per la realizzazione delle vostre ciambelline al forno con patate nell’impasto, la prima cosa da fare è lessare le patate che devono risultare molto morbide.

    Quando saranno cotte, lasciatele intiepidire dopo schiacciatele con uno schiaccia patate o passatele con un passa verdure.

  2. In un recipiente capiente, mettete la farina setacciata, lo zucchero, la scorza di limone e un pizzico di Sale. Mescolate.

    Aggiungete anche l patate schiacciate.

  3. A questo punto aggiungete le uova e iniziate a mescolare, dopo aggiungete il burro sciolto e il latte tiepido dove avrete fatto sciogliere il lievito di birra.

    Iniziate a impastare con le mani, prima dentro la ciotola, poi sul piano da lavoro.

    Quando gli ingredienti si saranno ben amalgamato l’impasto è pronto.

  4. Staccate dall’impasto dei pezzi, grandi più o meno quando una pallina da golf. Prima create un filoncino passandolo tra le mani, dopo mettete il filoncino sul piano da lavoro e allungatelo, un filoncino lungo circa 15 cm, unite le estremità e chiudete la vostra ciambellina, cercate di allargare bene il foro che tenderà a chiudersi durante la lievitazione e la cottura.

  5. Disponetele, lasciando abbastanza spazio tra una ciambella e l’altra, in una grande teglia rivestita con carta da forno.

    Quando avrete finito di formare le vostre ciambelline. Coprite con la pellicola trasparente e lasciate lievitare un’ora.

  6. Quando la lievitazione è completa, infornatele a 180° C per non più di 15/20 minuti, fino a una leggera doratura.

    Dopo avrete due possibilità, cospargere le vostre ciambelline al forno con patate nell’impasto di zucchero a velo oppure bagnare la loro superficie di latte con un pennello e immergerle nello zucchero semolato (la seconda opzione dovrete farla con le ciambelle calde appena sfornate).

    Saranno morbidissime e golosissime e soprattutto NON FRITTE!

    Alla prossima da Sapore di Arianna!!

Variazioni.

Non volete utilizzare il burro? Utilizzate 40 g di olio di semi!

Non volete utilizzare latte? utilizzate la stessa quantità ma di acqua!

Non volete o non avete il lievito di birra fresco? utilizzate quello secco disidratato (8 grammi).

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Seppia gigante in umido alle cipolle Successivo Torta 5 minuti Ricotta e Mandorle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.