Crea sito

Cartocci Siciliani o Manicotti, con crema di ricotta.

Cartocci Siciliani, sono un dolce tipico siciliano,della sofficissima pasta brioche con al centro della buonissima crema di ricotta.

E’ il mio dolce preferito tra quelli della mia tradizione. Alla mancanza degli affetti e al mare non ho soluzione, ma al cibo…una soluzione c’è, farseli e con le ricette più fedeli possibili.

Un dolce che è presente in tutte le pasticcerie siciliane, si trova anche ripieno di crema pasticcera o al cioccolato, dalle mie parti si chiama Manicotto, probabilmente per la sua forma attorcigliata.

cartocci siciliani o manicotti, con crema di ricotta

Cartocci siciliani o Manicotti, con crema di ricotta

Ingredienti per 8/9 cartocci:

  • 500 g di farina 00
  • 200 g di latte
  • 60g di zucchero
  • 50 g di strutto
  • 10 g di lievito di birra
  • 2 tuorli
  • 2 cucchiai di vino Marsala ( oppure Rhum)
  • 1 pizzico di sale
  • 1 l di olio di semi  ( per friggere)
  • 200 g di zucchero semolato (per l’esterno)

Per la farcitura:

  • 1 kg di ricotta
  • 150 g di zucchero
  • 80 di goccine di cioccolato fondente
  • scorza di un limone

Per la realizzazione dei vostri cartocci siciliani, iniziate sciogliendo il lievito nel latte, aggiungete poi lo zucchero, la farina, i tuorli, il Marsala e solo alla fine un pizzico di sale, deve risultare una palla abbastanza solida ed elastica. Lasciate lievitare 2/3 ore al riparo dal freddo (io ho messo a lievitare coperto nel forno con solo la lucina accesa), o comunque fin quando non avrà triplicato. (aggiungente un pochino di più di lievito i tempi di lievitazione si riducono).

cartocci siciliani o manicotti, con crema di ricotta

Nel frattempo preparate la crema di ricotta, aggiungete alla ricotta, lo zucchero, le goccine di cioccolato fondente, e la scorza di limone, girate finchè non si è creata una bella crema morbida ed omogenea.

A impasto triplicato, ribaltatelo su una spianatoia, tagliate dei pezzi di circa 90 g.

cartocci-o-manicotti-siciliani-con-crema-di-ricotta1

Stendete pezzo per pezzo formando un filoncino direttamente con le mani.

Arrotolate il filoncino attorno una forma di alluminio, la stessa che si usa per fare i cannoli, altrimenti create dei cilindri con la carta argentata.

Avvolgete il filoncino bloccando la punta sotto, così come vedete in foto e bloccando anche la parte finale, cercando di farlo entrare sotto l’ultimo giro. Mettete i vostri Cartocci, a lievitare per la seconda volta in una teglia con bordi alti coperta con pellicola. Lasciate lievitare circa 2 ore.

A questo punto riscaldate l’olio di semi, quando è ben caldo , friggete i vostri cartocci prima da un lato e poi dall’altro, devono essere bruni.

Appena fuori dall’olio passateli su carta assorbente per togliere l’olio in eccesso, subito dopo su zucchero semolato. Freddati riempiteli di crema di ricotta (o quello che preferite) con la sache a poche.

Una goduria infinita tutta siciliana….

Per non perderti le mie ricette lascia un mi piace sulla mia pagina facebook Sapore di Arianna