Crea sito

Carciofi ripieni di mollica alla Siciliana

Carciofi ripieni di mollica alla Siciliana, una ricetta povera della tradizione siciliana, una ricetta semplice ma dal sapore esplosivo, la mia ricetta è la ricetta della nonna.

Questa ricetta della mia nonna è anche una delle ricette di mio padre, che vuole che gli venga preparata dalle mani sapienti di mia nonna, questi carciofi non mancano mai in tavola durante le feste.

Sono un ottimo contorno, antipasto o un  piatto completo magari accompagnato da qualche pezzetto di formaggio.

Vi propongo un’altra ricetta povera della tradizione siciliana sempre con i carciofi, Carciofi interi n tegame QUI la mia ricette.

Seguimi sulla mia pagina facebook Sapore di Arianna basta mettere un mi piace per non perderti le ricette!

carciofi ripieni di mollica alla siciliana
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 pezzi medio/grandi
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Carciofi 6
  • Mollica bianca (di pane raffermo) 250 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Parmigiano reggiano 2 cucchiai
  • Olio di oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

  1. carciofi ripieni di mollica alla siciliana

    Per la realizzazione dei vostri carciofi ripieni di mollica alla siciliana, per prima cosa bisogna pulire bene i carciofi, eliminate le foglie più esterne e dure, arrivate a quelle più chiare tagliate la parte alta delle foglie, lasciando circa 6/7 cm dal cuore del carciofo.
    Avendo ottenuto il cuore del carciofo, scavate il centro aiutandovi con un cucchiaino, lasciando le foglie esterne, mi raccomando a togliere tutta la barbetta interna, e non andate oltre.

    Infine togliete la parte più dura esternamente. Dallo stelo risalite e togliete la parte fibrosa.  Ricordatevi di immergerli man mano in acqua acidulata con limone in modo che non si ossidino e diventino neri.

    La pulizia dei carciofi spaventa, in realtà vendono i carciofi già pronti per questa ricetta, anche nel reparto dei surgelati.

    Sulla mia pagina facebook Sapore di Arianna alla sezione VIDEO troverete una mia diretta dove vi mostro come fare 😉 esattamente QUI.

  2. Procedete preparando il ripieno di mollica, in un contenitore mettete la mollica, il parmigiano, del prezzemolo tritato finemente, aglio tritato, un pizzico di sale, una spolverata di pepe e olio quanto basta per renderlo morbido.

  3. Disponete i carciofi ripieni di mollica alla siciliana in un tegamino abbastanza alto in modo da poter contenere i carciofi in piedi e irrorateli di olio.
    Attenti che siamo molto stretti tra di loro, considerate che dopo un po’ di cottura ammorbidiscono lasciando spazio con la possibilità di potersi riversare nell’acqua.
    Se non riuscite a completare il tegame con i carciofi, mettete qualcosa che li induca a stare ben fermi e dritti, io ho messo al centro del tegamino, il fondo della mia moca, oppure potete mettere gli steli scartati.
    Aggiungete un fondo di acqua che arrivi a 1/3 dei carciofi, man mano che asciuga l’acqua aggiungetela stando attenti a non bagnare i carciofi.
    Fateli cuocere a fuoco lentoo per circa 30 minuti, coperti con un coperchio.

    Quando riuscirete a inserire la forchetta fino alla base del carciofo, saranno pronti, potete mangiarli sia caldi che freddi.

    Alla prossima da Sapore di Arianna!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.