Bignè al pistacchio veloci

Bignè al pistacchio veloci, una dolce molto goloso e molto semplice perché si usa la crema di pistacchio e non la pasta di pistacchio difficile da reperire.
Per i bignè di pistacchio ho utilizzato i bignè già confezionati, ahimè sì…ogni tanto per agevolare un dolce domenicale ci si avvantaggia con questi escamotage, sicuramente più buoni quelli fatti in casa (se volete farli QUI trovate la mia ricetta) ma devo dire niente male anche quelli comprati, soprattutto per il dispendio in meno di energie 😀
La crema di pistacchio, dove si sente veramente forte l’essenza di pistacchio va fatta con la pasta di pistacchio, è un concentrato di pistacchi, ma difficile da reperire, solitamente la si trova nei negozi di pasticceria molto forniti oppure online, mentre per questi bignè ho creato una crema più leggera con crema spalmabile di pistacchio e ricoperti appunto da tanta crema spalmabile al pistacchio e pistacchi tostati e tritati, veloce e goduriosi.
Se amate il pistacchio nei dolci vi lascio anche la mia torta Cheesecake al pistacchio senza cottura e senza colla di pesce QUI.
Se vuoi curiosare tante altre ricette, fai una ricerca sul blog oppure seguimi sulla mia pagina Facebook Sapore di Arianna mettendo un MI PIACE QUI.
Seguimi anche su Instangram con le mie foto culinarie e le mie stories QUI.

bignè al pistacchio veloci
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni20 bignè
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 mlcrema pasticcera
  • 200 mlpanna da montare
  • 200 gcrema di pistacchi
  • 100 gpistacchi tostati

Preparazione

  1. bignè al pistacchio veloci
  2. Per la realizzazione dei vostri bignè al pistacchio ci vorranno pochi e semplici passaggi.

    Per prima cosa, se non volete acquistarli già pronti, preparate i vostri bignè, QUI trovate la mia ricetta.

  3. Poi preparate la crema pasticcera QUI troverete una buona ricetta. Oppure una ricetta che utilizzate spesso.

    Lasciatela raffreddare e solo dopo aggiungete la panna montata pian piano cercando di non farla smontare.

    Così avrete ottenuto una crema chantilly, dopo aggiungete anche 100 g di crema al pistacchio spalmabile (che trovate ormai in tutti i supermercati e anche discount).

    Ottenendo così la crema chantilly al pistacchio che utilizzerete per riempire i bignè.

  4. Potrete riempire i bignè bucandoli sopra e riempendo con una siringa da pasticcere, io preferisco tagliarli a metà perché riesco così a mettere molta più crema.

    Disponeteli in un vassoio, prendete la crema al pistacchio e lasciatela cadere sui bignè facendo cadere delle strisce di golosità.

    A questo punto vi basterà tostare i pistacchi e schiacciarli grossolanamente con un mattarello , mettendoli dentro una busta da surgelo.

  5. Spolverate i vostri bignè al pistacchio veloci con la granella e riponeteli in frigo a riposare almeno due ore.

    Il riposo in frigo serve a fare leggermente ammorbidire i bignè, altrimenti troppo croccanti.

    Serviteli e vedrete che festa!

    Alla prossima da Sapore di Arianna!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Seppioline surgelate con piselli in umido

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.