Frittata alle erbe di campo

Una ricetta veloce e completamente vegetariana, a base di ingredienti di stagione freschi e salutari: la frittata alle erbe di campo in questa particolare preparazione viene fatta utilizzando lo Sbrinz, un formaggio tipico di alcune zone del cantone bernese in Svizzera. Essendo un formaggio ottenuto da latte vaccino dalla consistenza friabile e dal sapore intenso tipico dei formaggi a lunga stagionatura, ma non eccessivamente invasivo, può essere sostituito dal Parmigiano Reggiano o altri formaggi di malga con medesime caratteristiche.

fritatta alle erbe

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 250 gr. di erbe di campo (borragine, crescione, tarassaco, finocchietto)
  • 80 gr. di formaggio Sbrinz
  • 50 gr. di latte
  • 8 uova
  • aceto balsamico
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Lavare le erbe e scottarle in padella con 2 cucchiai di olio per un paio di minuti, quindi bagnare con un cucchiaio di acqua,coprirle e lasciare cuocere per altri 2 minuti. A fine cottura regolare di sale e condire con un cucchiaino di aceto balsamico.  Grattugiare lo Sbrinz con la grattugia a fori larghi. Mescolare le uova con le verdure, aggiungere lo Sbrinz, il latte, poi aggiustate di sale. Scaldareun cucchiaio di olio in una padella (ø 24 cm), versare il composto di uova, smuoverlo con il cucchiaio per distribuire uniformemente le verdure, coprire e cuocere, a fuoco medio, per 6-7’. Voltare la frittata e cuocerla dall’altro lato, per altri 3- 4’, scoperta. Servire la frittata calda, o tiepida, tagliata a spicchi.

Precedente Pastiera di riso Successivo Agretti in salsa di limone