Crea sito

Vellutata di carote e finocchi con granella di nocciole

I finocchi sono ortaggi che possiamo mettere nel nostro carrello da ottobre a aprile.
Sono composti per la maggior parte da acqua infatti apportano solo 15 kcal per 100 gr, ideale quindi come spezzafame!
Sono una buona fonte di fibra e contengono minerali come potassio, calcio, fosforo, magnesio, vitamina C e A.
Hanno effetti diuretici, favoriscono la digestione, aiutano ad eliminare l’aria presente nel tratto gastrointestinale, favoriscono l’equilibrio degli ormoni femminili.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI PER DUE PORZIONI

  • 200 gcarote (circa 3)
  • 250 gfinocchi (1)
  • 1cipolla dorata piccola
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 700 mlacqua
  • 1 pizzicosale grosso
  • 20 ggranella di nocciole (o nocciole intere)

PREPARAZIONE VELLUTATA DI CAROTE E FINOCCHI CON GRANELLA DI NOCCIOLE

  1. Per prima cosa sbucciare e affettare la cipolla poi rosolarla in una casseruola con l’olio.

    Sbucciare le carote e tagliarle a rondelle; lavare e tagliare a piccoli pezzi il finocchio quindi unire entrambe le verdure alla cipolla.

    Aggiungere l’acqua, portare a ebollizione, mettere un pizzico di sale grosso e socchiudere con un coperchio.

    Cuocere per 30-40 minuti (finché le verdure saranno cotte poi frullare con un minipimer fino ad ottenere un composto piuttosto liscio e cremoso.

    Infine impattare e decorare con la granella di nocciole (se non l’avete potete tritare delle nocciole intere).

    Buon Appetito!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!