Il “petto di pollo farcito con capperi, prosciutto cotto e radicchio rosso con pomodorini confit” è la ricetta che ho ideato per il contest “Talent for food” di Padova.
Talent for food di Padova è la prima edizione di un evento che fa parte delle aziende della Sezione Alimentari di Confindustria Padova e vuole entrare in relazione con gli associati AIFB (Associazione Italiana Foodblogger), con lo scopo di mettere in contatto noi foodbloggers con le aziende produttrici e trasformatrici di prodotti alimentari della provincia di Padova, rendendoci testimonial di un territorio attraverso la nostra passione quotidiana: la cucina, la fotografia e la scrittura.
L’associazione italiana Foodbloggers ha selezionato 30 candidati, tra cui me, per l’invio di una mistery box contenente alcuni prodotti della produzione padovana per la realizzazione di ricette originali abbinandoli alla nostra tradizione culinaria.
Il contest richiede l’utilizzo di un prodotto della corte veneta( pollo, coniglio, faraona, stoccafisso…) abbinati ad almeno 3 prodotti della mistery box e cioè :
Farina per pasta – Agugiaro e Figna Molini
Birra – Birra Antoniana
Insaporitore vegetale senza glutammato – Bovis
Olio extravergine di oliva – Brecà
Caffè – Diemme Industria Torrefazioni
Prosciutto cotto “Buongustaio”– Martelli
Farina per Dolce, Farina di Mais, lievito – Molino Rossetto
Radicchio rosso grigliato – Valbona
L’AIFB ha inoltre chiesto dei volontari per l’ideazione di 3 ricette gluten free ed io amante delle sfide e prove difficili mi sono offerta (giusto perché amo complicarmi la vita ;).
La decisione di propormi per il piatto gluten free è stata maturata dal fatto che pur non coinvolgendomi personalmente l’ho trovata un’ottima occasione per approfondire il tema celiachia.
Ma che cos’è la celiachia?
La celiachia è un’infiammazione cronica dell’intestino tenue, che colpisce soggetti di tutte le età geneticamente predisposti.
I disturbi provocati posso essere vari: diarrea cronica, dimagrimento, dolore e gonfiore addominale. Altri sintomi meno comuni e atipici possono essere extraintestinali.
La causa di questa patologia è dovuta dall’ingestione di una proteina contenuta in alcuni cereali quali grano, frumento, orzo, segale e ad una reazione infiammatoria che colpisce i villi intestinali, portandoli ad una progressiva riduzione fino alla loro scomparsa, interferendo con l’assimilazione di sostanze nutritive di cui i villi intestinali ne sono responsabili.
L’unica terapia possibile è una dieta priva di glutine, che va seguita con estremo rigore.
La completa esclusione del glutine dalla dieta non è semplice da realizzare, in quanto i cereali non “permessi “ a chi soffre di questa patologia possono trovarsi in numerosi prodotti alimentari con un rischio di contaminazione nei processi di lavorazione dell’industria alimentare. Non solo ma la contaminazione da glutine può avvenire anche adottando comportamenti errati durante la preparazione o conservazione del cibo ( es: la pentola in cui si fa cuocere la pasta senza glutine non deve essere la stessa utilizzata per tutti gli usi in cucina).
Per maggiori informazioni sulla celiachia vi invito ad approfondire l’argomento sul sito dell’AIC (Associazione Italiana Celiachia).
Pur con molta attenzione, la dieta senza glutine sa essere ricca, fantasiosa e gustosa.
Per questo contest ho deciso di prendere spunto da un piatto che mia nonna paterna e mia mamma di origini pugliesi preparano ogni domenica a pranzo : “le braciole di vitello”, aromatizzate alle erbe aromatiche e con un ripieno di prosciutto, formaggio, prezzemolo e aglio tritato. Una ricetta gustosissima che ho rivisitato per il contest. Prediligo particolarmente la carne bianca e la mia scelta è ricaduta sul pollo.
Il petto di pollo farcito è un ottimo modo rendere un semplice petto di pollo succulento. Il sapore delicato della carne bianca viene risaltato dal carattere deciso dei capperi, dal gusto morbido del prosciutto cotto Martelli contrastato dal sapore lievemente amarognolo del radicchio Valbona. Al posto del sale ho utilizzato l’insaporitore VOBIS, un granulato vegetale senza glutammato, né glutine e olio di palma, ideale per dare un sapore irresistibile ai piatti,in modo naturale, senza aromi e additivi chimici.
Il prosciutto cotto Martelli è un prodotto sano e genuino, senza glutine, derivati del latte, amidi proteine della soia e polisfofati. Preparato con ingredienti e aromi OGM free e inserito nel Prontuario dell’ Associazione Italiana Celiachia, Il prosciutto cotto, ben sgrassato e denervato, viene cotto a vapore solo con l’aggiunta di ingredienti naturali indispensabili per esaltarne il gusto. E’ ottenuto da coscie di suino Pesante Padano , proveniente da allevamenti selezioni e il gruppo Martelli ne controlla ogni processo di lavorazione. Pochi e semplici ingredienti caratterizzano il vasetto di radicchio rosso Valbona: radicchio, olio di semi, sale, zucchero, acido ascorbico e citrico, aromi naturali per un prodotto fresco e molto aromatico.
La panatura con la farina di mais tostato e l’accostamento del petto di pollo ai pomodorini confit ne fanno un piatto prelibato e altamente godurioso.

PETTO DI POLLO FARCITO AL POSCIUTTO COTTO RADICCHIO ROSSO3-1
  • Preparazione: 14 Minuti
  • Cottura: 2 Ore
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 Petto di pollo (intero)
  • Erbe aromatiche (alloro,rosmarino,salvia)
  • q.b. farina di mais tostata per panatura (senza glutine)
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Per il ripieno

Per la vinaigrette al limone

Per i confit di pomodori

  • 500 g pomodorini ciliegia
  • q.b. Origano
  • q.b. Timo
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1 1/2 cucchiaio zucchero di canna
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. sale alle erbe
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Se vi è piaciuta la ricetta seguitemi sulla pagina facebook SANI PECCATI DI GOLA.
    Molte mie ricette sono state pubblicate sulla pagina facebook #RicetteBloggerRiunite.
    Potete anche trovarmi e seguirmi sui seguenti canali social:
    Twitter: https://twitter.com/sanipeccatidig1
    Pinterest: https://it.pinterest.com/sanipeccatidigo/
    Instagram: https://www.instagram.com/sanipeccatidigola

Preparazione per i pomodorini confit

  1. 1) Sciacquate i pomodorini sotto l’acqua corrente. Tamponateli con carta assorbente.
    2) Poneteli su un tagliere e tagliateli a metà oppure se preferite lasciateli interi.
    3) Trasferiteli su una placca rivestita con carta da forno con la parte tagliata rivolta verso l’alto.
    4) Preparate il trito di aglio e timo. Sbucciate lo spicchio di aglio tagliatelo a metà e private il germoglio interno. Tritate insieme ai rametti di timo e cospargete sui pomodorini.
    5) Aggiungete su ogni pomodorino un po’ di sale alle erbe,il pepe, l’origano, lo zucchero di canna e terminate con un filo di olio extravergine di oliva.
    6) Infornate e cuocete in forno preriscaldato per 1 ora e 30 minuti a 150°, modalità statica

  2. PETTO DI POLLO -vign1-1

Preparazione per il petto di pollo

  1. 1) Riducete a pezzetti il prosciutto cotto Martelli e tenete da parte in una ciotola.
    2) Prendete metà radicchio dal vasetto, posatelo su un tagliere, sminuzzatelo con un coltello e tenete da parte.
    3) Sciacquate i capperi sotto l’acqua corrente.
    4) Sciacquate il prezzemolo.
    5) In corporate tutti gli ingredienti in un mixer e tritate.
    6) Tamponare il petto di pollo con carta assorbente e dividetelo a metà. Praticate un profondo taglio nel senso dello spessore su ogni petto e farcirlo con il trito.
    7) Versate un po’ di farina tostata di mais senza glutine in un piatto piano e passateci i petti di pollo impanandoli.
    8) Adagiate su ciascun petto di pollo qualche foglia di alloro, salvia, cospargete con aghi di rosmarino e legate bene con uno spago da cucina.
    9) In una pentola antiaderente imbiondite uno spicchio di aglio con un goccio di olio extravergine di oliva.
    10) Appoggiate i petti di pollo e fateli rosolare da entrambi i lati per pochi minuti.
    11) Preparate una vinaigrette: spremete un limone e filtratelo attraverso un colino in un bicchiere. Aggiungete 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, ¼ di cucchiaino di insaporitore bovis, e versate sul pollo. Continuate la cottura per circa 10-15 minuti. Se occorre aggiungete un po’ di acqua.
    12) Servite con i pomodorini confit.

    Buon appetito con un sano peccato di gola!

  2. PETTO DI POLLO con logo contest

    Con questa ricetta partecipo al contest “Talent for food” di Padova, organizzato dalle aziende della Sezione Alimentari di Confindustria Padova in associazione con AIFB.

  3. LOGO Talent for food

Note

Volete ricevere via mail tutte le ricette di SANI PECCATI DI GOLA? Iscrivetevi gratuitamente alla newsletter per rimanere sempre aggiornati! Compilate IL FORM DI ISCRIZIONE per non perdere nessuna novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.