zuppa di gallinella di mare – con triglia e briciole di pastina di Gragnano e basilico

Zuppa di gallinella  di mare – con  triglia  e  briciole  di pastina  di Gragnano  e basilico La ricetta di zuppa di gallinella di mare,In questa ricetta c’è una bella parte del nostro amato Mediterraneo. Profumi, sapori, tradizioni, che ci proiettano nel mondo solare del mare e la costruzione dei profumi e dei sapori per un inverno più caldo. Mi limito a chiamarlo gallinella, riferendomi a quel pesce teleosteo della famiglia delle Triglidae. “Gustatela con la pastina e basilico come dice un mio caro amico un sapore a 5 stelle”zuppa-di-gallinella

Zuppa di gallinella di mare

Ingredienti per 4 persone:
1 Kg di pesce misto: gallinella, e triglia
spaghetti spezzettati di Gragnano
1 spicchi d’aglio ( di Nubia presidio solw food )
300 gr  g di  di pomodorini
1 ciuffo di prezzemolo
peperoncino a chi piace, quanto basta1 porro1 ciuffo  basilico
sale e olio extravergine d’oliva quanto basta.
Preparazione:
1 Pulite tutti i pesci squamandoli, tagliando le pinne, levando le interiora. Apriteli e separateli dalla testa e dalla lisca.  Fare un leggero sfritto con la teste e le lische , aggiungere acqua  e fate cuocere le teste e le lische per crearvi un brodetto molto gustoso e mettiamo da parte .
2 In un tegame capiente fate dorare 1 spicchi d’aglio nell’olio,  e il porro poi aggiungete i pomodorini  schiacciata con la forchetta, il prezzemolo tritato fino  e condite con il sale e il peperoncino.  Girate e fate cuocere per 5 minuti; adesso  aggiungere il pesci e cucinare per tre minuti .Aggiungete il brodetto di pesce che avete tenuto da parte ma prima passatelo al setaccio per eliminare eventuali spine.

3 Girate con attenzione per non sfasciare i pesci e fate cuocere per circa 10 minuti , togliere i pesci dal brodo e aggiungere le briciole di pastina spaghetti di Gragnano spezzettati )  girare spesso per evitare che si attacca la pastina nella pentola .

4 Prima di finire la cottura, aggiungete il pesce  che avete tenuto da parte alla pastina , servite calda con del basilico e del prezzemolo

 

 

 

 

 

La zuppa  è pronta per essere gustata…

Note: Vi consiglio di farne un po’ di più di brodo per cucinare la pasta

Un beso

zuppa di gallinella zuppa di gallinella

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da Alessandra

Amo il mio fantastico mondo Sono nata in un piccolo villaggio in Colombia. Molto giovane mi sono innamorata ed è nato Christian, mio figlio. Mi sono trasferita a Bogotà, dove mio fratello aveva appena aperto un ristorante italiano. Ero stanca di vivere nel piccolo paese dove ero nata e cercavo un significato diverso nella mia vita. Così ho cominciato a capire, sperimentare in cucina. Ma per me non era mai abbastanza. Volevo andare avanti, fare progressi. Chiesi a mio fratello missionario, appena rientrato in Colombia di portarmi con lui in Italia, volevo cambiare vita. Della Colombia ricordo i frutti mangiati con la buccia, gli alberi sui quali mi arrampicavo, il rapporto con la natura così presente. E poi la musica, il calore della gente, i sorrisi, i colori. E' tutto rigoglioso e colorato nel mio paese. Queste immagini sono quelle che riproduco nei miei piatti. Ogni volta che posso torno in Colombia. Per me cucinare è una scoperta, un'arte, un'esperienza che non finisce mai. Un'esperienza che è variegata come è stata la mia vita e sempre diversa.

15 Risposte a “zuppa di gallinella di mare – con triglia e briciole di pastina di Gragnano e basilico”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.