polpo alla griglia

Polpo alla griglia 

 polipettii alla griglia

polpo alla griglia

2 polpi da 1 kg ciascuno

2 cucchiai di foglie di origano essiccate

1 limone

qualche rametto di origano essiccato

menta e rosmarino delle foglie fresche

1 dl di olio extravergine di oliva

sale

pepe

Glassa di aceto

Vino bianco 10 g

 

Preparazione:

Per questo squisito polpo alla griglia. Pulite con cura il polpo e lavatelo sotto l’acqua corrente; scolatelo e tagliatelo a pezzi piuttosto grossi utilizzando un coltello affilato.

Preparate una marinata con l’olio, una presa di sale, una di pepe e l’origano menta e rosmarino; mescolate con cura e versate sui pezzi di polpo, che avrete disposto in una terrina; coprite con pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti con il vino bianco .

Trascorso questo tempo, scolate i pezzi di polpo conservando la marinata e cuoceteli 4 minuti per lato  su una griglia molto calda, bagnandoli spesso con la marinata, quindi prelevateli con una pinza e disponeteli su un capiente piatto da portata. Spruzzate il polpo con il succo del limone, guarnite con i rametti di origano ribes glassa di aceto e servite subito in tavola.

Il polpo deve essere privato degli occhi, dei filamenti e della pelle, quindi lavato più volte con cura affinché perda tutta la sabbia.

 

polpo alla griglia

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da Alessandra

Amo il mio fantastico mondo Sono nata in un piccolo villaggio in Colombia. Molto giovane mi sono innamorata ed è nato Christian, mio figlio. Mi sono trasferita a Bogotà, dove mio fratello aveva appena aperto un ristorante italiano. Ero stanca di vivere nel piccolo paese dove ero nata e cercavo un significato diverso nella mia vita. Così ho cominciato a capire, sperimentare in cucina. Ma per me non era mai abbastanza. Volevo andare avanti, fare progressi. Chiesi a mio fratello missionario, appena rientrato in Colombia di portarmi con lui in Italia, volevo cambiare vita. Della Colombia ricordo i frutti mangiati con la buccia, gli alberi sui quali mi arrampicavo, il rapporto con la natura così presente. E poi la musica, il calore della gente, i sorrisi, i colori. E' tutto rigoglioso e colorato nel mio paese. Queste immagini sono quelle che riproduco nei miei piatti. Ogni volta che posso torno in Colombia. Per me cucinare è una scoperta, un'arte, un'esperienza che non finisce mai. Un'esperienza che è variegata come è stata la mia vita e sempre diversa.

15 Risposte a “polpo alla griglia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.