Gamberi rossi ricette |Il fantastico mondo di Alessandra

Gamberi rossi ricette. Con questa procedura si conserva la freschezza dei gamberi non c’e una marinatura a lungo tempo,provare per credere

• 8 gamberi rossi freschi (Mazara)

• olio extravergine di oliva

• 1 limone interdonato(presidio slow food)

• Sale grosso affumicato

• arance tarocco

• finocchietto selvatico

P1140548

 Gamberi rossi ricette

1. Iniziamo pulendo per bene gamberi, avendo l’accortezza di staccare tutta la parte del guscio dalla coda fino alla testa, ma lasciando la teste stessa attaccata, quindi riponiamoli in una ciotola.ale fotos aple 096

2. A parte, in una tazza, spremete il limone e conservare

3. versate dell’olio in un contenitore con foglie di basilico e frullare passare per il collino e mettere da parte.

4. versatelo sui gamberi puliti e sistemati nel piatto da portata il olio al basilico, il limone sale grosso, e decorare con foglie di finocchietto selvatico e portare a tavola

P1140542.

Con questa procedura si conserva la freschezza dei gamberi non c’e una marinatura a lungo tempo,provare per credere. Se volete la marinatura a lungo tempo fatte cosi A parte, in una tazza, spremete il limone, aggiungete un pizzico di sale e pepe e versate dell’olio a filo per la stessa quantità del limone.

Coprite la ciotola con della pellicola da cucina e riponete in frigo per mezz’oretta circa.

Passata la mezzora, prelevate i gamberi che nel frattempo avranno marinato per bene e disponiamoli nel nostro piatto e decorare a piacere.

 

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da Alessandra

Amo il mio fantastico mondo Sono nata in un piccolo villaggio in Colombia. Molto giovane mi sono innamorata ed è nato Christian, mio figlio. Mi sono trasferita a Bogotà, dove mio fratello aveva appena aperto un ristorante italiano. Ero stanca di vivere nel piccolo paese dove ero nata e cercavo un significato diverso nella mia vita. Così ho cominciato a capire, sperimentare in cucina. Ma per me non era mai abbastanza. Volevo andare avanti, fare progressi. Chiesi a mio fratello missionario, appena rientrato in Colombia di portarmi con lui in Italia, volevo cambiare vita. Della Colombia ricordo i frutti mangiati con la buccia, gli alberi sui quali mi arrampicavo, il rapporto con la natura così presente. E poi la musica, il calore della gente, i sorrisi, i colori. E' tutto rigoglioso e colorato nel mio paese. Queste immagini sono quelle che riproduco nei miei piatti. Ogni volta che posso torno in Colombia. Per me cucinare è una scoperta, un'arte, un'esperienza che non finisce mai. Un'esperienza che è variegata come è stata la mia vita e sempre diversa.

16 Risposte a “Gamberi rossi ricette |Il fantastico mondo di Alessandra”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.