“Pizza con cornicione ripieno di Ricotta”

“Pizza con cornicione ripieno di Ricotta”

Ho provato tanti impasti per pizza ma questo secondo me è uno dei migliori e che assomiglia più di tutte alla pizza cotta in forno a legna.

Ha bisogno di lievitare un giorno in frigorifero, per poterla mangiare il sabato sera dovete impastarla il venerdì pomeriggio, ha solo tre grammi di lievito ed è molto digeribile ve la consiglio assolutamente, aspetto di sapere se vi è piaciuta !!

Negli strumenti ho indicato due teglie tonde per pizza ma se non le avete potete usare quella del forno ricoperta con carta forno.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno 3 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 g farina 0
250 g farina di farro
250 g semola rimacinata di grano duro
22 g sale
650 ml acqua
3 g lievito di birra fresco
2 mozzarella (Oppure provola affumicata )
400 g pomodori pelati (Passati con passaverdure)
q.b. sale (Per i pomodori )
20 g olio extravergine d’oliva

Ingredienti per farcire il cornicione

300 g ricotta
q.b. sale
q.b. pepe

Strumenti

2 Ciotole
2 Teglie
1 Cucchiaio
1 Spianatoia

Passaggi

Metteteble farine in una ciotola fare un buco al centro.
In una ciotola sciogliete il lievito con l’acqua.
Versate l’acqua al centro e man mano incorporate la farina, poi aggiungete il sale e continuate a impastare.
Infine aggiungete l’olio e impastate, otterrete un panetto liscio e omogeneo.
Mettete il panetto in una ciotola capiente, coprite bene con la carta trasparente dovrà essere sigillato.
Mettete in frigorifero fino al giorno dopo,.
Il giorni dopo sarà raddoppiato, formate dei panetti da circa 280gr. ognuno.
Mettete i panetti distanziati e fateli lievitare almeno 3 ore.
Dopo la seconda lievitazione prendete un panetto e stendetelo con le mani allargando l’impasto, la grandezza è quella della pizza napoletana.
In una ciotola mettete la ricotta, aggiustate di sale e pepe e mescolate.
Trasferite la ricotta in una sac a poche, io utilizzo quelle usa e getta, fate il bordo della pizza con la ricotta lasciando circa mezzo centimetro dal bordo, chiudete il cornicione sigillandolo bene così in cottura non si aprirà.
Passate i pomodori e aggiustate di sale, distribuiteli su tutta la pizza anche sul cornicione.
Infornate a 240° per 4 minuti nella parte bassa del forno, distribuite la mozzarella o la provola a dadini e cuocete per altri 5 minuti nella parte vicino al grill del forno, dovrà essere croccante il cornicione e bella sugosa al centro una goduria !
Buona pizza a tutti !!

4,2 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Il menù di Manu

Sono Manuela ho 51 anni e ho uno sconfinato amore per la cucina !! Amo i prodotti stagionali e soprattutto a chilometro zero, infatti molte materie prime vengono dal nostro orto grazie a mio marito ! Oltre agli ortaggi, abbiamo anche una grande varietà di spezie, l'origano cubano la pimpinella la menta spicata la pianta del pepe e tante altre.... Provate anche voi a tenere le spezie fresche a portata di mano, basteranno dei vasi e della torba, sperimentatele nei vostri piatti e sono sicura che vi appassioneranno !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.