“Orzotto con Speck e Mele Annurca”

“Orzotto con Speck e Mele Annurca”

Invece di fare il risotto ho fatto un’ orzotto e ho unito le eccellenze italiane, lo speck del Trentino e la mela Annurca campana unica, se non l’avete mai provata dovete assolutamente sia per il suo sapore che per le sue proprietà benefiche !

La mela annurca è considerata la regina delle mele, viene raccolta prima che cada e messa sulla paglia al sole per maturare e girata a mano una per una !!

Le mele annurca si trovano al supermercato, nei mercati ma potete sostituirla con la mela stark buonissima !

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

350 g orzo perlato
100 g speck
1 cipollotto fresco
2 mele Annurche (Oppure stark)
q.b. olio extravergine d’oliva

Ingredienti per il brodo vegetale

1 carota
1 cipolla
1 costa sedano
1 patata
3 pomodorini
q.b. acqua

Strumenti

1 Coltello
1 Tagliere
1 Padella
1 Mestolo
1 Cucchiaio di legno
1 Pentola

Passaggi

La prima cosa da fare è preparare il brodo vegetale, riempite una pentola di media grandezza con l’acqua, lavate bene la carota il sedano e i pomodorini e li mettete nell’acqua insieme alla cipolla e la patata sbucciata, fate bollire a fuoco dolce almeno per un’ora e mezza.
Tagliate lo speck a pezzetti piccoli.
In una pentola mettete l’olio extravergine e cipollotto tagliato fatelo soffriggere e aggiungete lo speck, fatelo rosolare per 5 minuti.
Aggiungete l’orzo, fatelo tostare bene mescolando ogni tanto.
Intanto tagliate le mele annurca a dadini.
Quando l’orzo si è tostato bene aggiungete qualche mestolo di brodo, continuate aggiungendo il brodo se necessario fino a cottura dell’orzo deve essere cremoso. Cinque minuti prima della cottura completa aggiungete le mele tagliate e aggiustate di sale.
Servite l’orzotto e buon appetito !!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Il menù di Manu

Sono Manuela ho 52 anni e ho uno sconfinato amore per la cucina !! Amo i prodotti stagionali e soprattutto a chilometro zero, infatti molte materie prime vengono dal nostro orto grazie a mio marito ! Oltre agli ortaggi, abbiamo anche una grande varietà di spezie, l'origano cubano la pimpinella la menta spicata la pianta del pepe e tante altre.... Provate anche voi a tenere le spezie fresche a portata di mano, basteranno dei vasi e della torba, sperimentatele nei vostri piatti e sono sicura che vi appassioneranno !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.