“Frittelle di Panettone”

“Frittelle di Panettone”

Dopo le feste penso che a tutti rimanga un panettone, questa è un’ottima e buonissima ricetta per riutilizzarlo, sono riuscita ad avere questa ricetta da una pasticceria e fidatevi sono assolutamente da provare fidatevi !!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno 6 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

170 g farina 0
1 bustina vanillina
250 g panettone
1 arancia (Succo)
4 cucchiai zucchero
1 bustina lievito in polvere per dolci
q.b. olio di semi di mais (Per friggere)
250 ml panna da montare
1 pizzico sale
4 uova

Strumenti

2 Ciotole
1 Padella
1 Schiumarola
1 Tagliere
1 Spremiagrumi
Carta assorbente
1 Vassoio

Passaggi

Tagliate a pezzi il panettone e mettetelo in una ciotola.
Versate la panna sul panettone e amalgamate con un cucchiaio, dovrà formarsi un’impasto.
In un’altra ciotola mettete le uova, lo zucchero il succo d’arancia la farina e il lievito, con una frusta mescolate energicamente senza formare grumi.
Quando gli ingredienti si saranno amalgamati bene incorporate la farina e la vanillina continuando a mescolare .
Incorporate il composto cremoso al panettone bagnato con la panna aiutandovi con un cucchiaio.
Friggete le frittelle di panettone, quando saranno belle dorate scolatele dall’olio e adagiatele su carta assorbente.
Spolverate le frittelle con abbondante zucchero a velo e servite !!!
Aspetto un vostro commento !!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Il menù di Manu

Sono Manuela ho 52 anni e ho uno sconfinato amore per la cucina !! Amo i prodotti stagionali e soprattutto a chilometro zero, infatti molte materie prime vengono dal nostro orto grazie a mio marito ! Oltre agli ortaggi, abbiamo anche una grande varietà di spezie, l'origano cubano la pimpinella la menta spicata la pianta del pepe e tante altre.... Provate anche voi a tenere le spezie fresche a portata di mano, basteranno dei vasi e della torba, sperimentatele nei vostri piatti e sono sicura che vi appassioneranno !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.