Zucca Rossa gratinata al profumo di salvia e timo

La Zucca Rossa gratinata al profumo di salvia e timo è un contorno delizioso, aromatico e tipico del periodo autunnale. La zucca rossa, delicata e morbida, verrà resa croccante e profumata da salvia, timo ed un particolare condimento che ne esalterà il gusto.

Preparare la Zucca Rossa gratinata al profumo di salvia e timo è semplice, vi basterà seguire passo dopo passo la mia ricetta ed il gioco è fatto!

La zucca rossa è l’ortaggio autunnale per eccellenza, ricca di gusto ma non solo, tante sono le sue proprietà! Innanzitutto non fa ingrassare (quindi anche chi sta a dieta può gustarla), migliora la circolazione e il transito intestinale, aiuta contro la ritenzione idrica e i parassiti, sconfigge ansia e insonnia…Un ortaggio miracoloso!

Adesso vi lascio alla preparazione della Zucca Rossa gratinata al profumo di salvia e timo, ma vi aspetto sulla mia pagina FB Sale & Zucchero.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Zucca rossa 600 g
  • Pancarrè 3 fette
  • Parmigiano reggiano 3 cucchiai
  • Semi di zucca 1 cucchiaio
  • Salvia 1 cucchiaino
  • Timo 1 cucchiaino
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Burro 60 g

Preparazione

  1. Tagliate la zucca rossa a fette, spesse circa 1 cm, lasciando la buccia e disponetela su una teglia foderata con carta forno. Spolverizzate con del sale.

  2. In un pentolino fate fondere il burro con la salvia, con il timo ed un pizzico di sale.

  3. Spennellate la zucca con metà del condimento a base di burro, salvia e timo.

  4. In un mixer tritate le fette di pancarrè, i semi di zucca ed il formaggio grattugiato.

  5. Condite le fette di zucca con il condimento a base di pancarrè, grattugiato e semi di zucca.

  6. Ultimate con il burro fuso aromatizzato rimasto ed un filo di olio. Cuocete in forno caldo a 180° per 30 minuti circa.

  7. Fate intiepidire e servite! Buon appetito!

Ti potrebbe interessare…

Senza categoria
Precedente Pane e Zucchero al forno - Merenda d'altri tempi Successivo Pizzette dolci alle mele - La merenda perfetta

Lascia un commento